Cookie Consent by Free Privacy Policy website Nuova Suzuki Swift Hybrid: Porte Aperte Sabato 18 e Domenica 19 maggio
maggio 17, 2024 - Suzuki Auto

Nuova Suzuki Swift Hybrid: Porte Aperte Sabato 18 e Domenica 19 maggio

cover

In breve: 

- Apertura straordinaria dei concessionari Suzuki sabato 18 e domenica 19 maggio per l’arrivo di nuova Swift Hybrid 

- Nuova Swift Hybrid si sviluppa attorno al nuovo motore 1.2 hybrid, 12V, brillante ed efficiente nei consumi, abbinato al cambio manuale o automatico. Disponibile anche con trazione integrale, per un’offerta unica nel panorama del segmento delle auto compatte. 

- Unico allestimento Top, con “tutto di serie, senza sorprese”, come da tradizione Suzuki. 

- Il listino parte da 22.500 Euro, a cui viene applicato un vantaggio cliente incondizionato di 2.000 Euro e quindi viene proposta da 20.500 Euro, senza necessità di permuta, rottamazione o stipula di un finanziamento. 

- Tutte le versioni di nuova Swift rientrano nelle fasce individuate per gli incentivi statali con vantaggi sino a 3.000 euro in caso di rottamazione. 

- Grazie ai 99 g/km di CO2 della versione 2WD MT, nuova Swift Hybrid può dare accesso gratuito ad alcune ZTL che fissano il valore soglia a 100 g/km di CO2. 

Archiviato in maniera positiva il primo quadrimestre del 2024, con 14.272 immatricolazioni, con + 28,66% rispetto allo stesso periodo del 2023 e un aumento della quota di mercato dal 2,01 al 2,43%, Suzuki è pronta a dare una nuova spinta alla sua crescita, lanciando in Italia la nuova Swift Hybrid.
Per il primo contatto con la quarta generazione di Swift Hybrid, le Concessionarie saranno aperte il prossimo weekend 18 e 19 maggio.
Questo weekend di Porte Aperte sarà un’occasione da non perdere per scoprire e provare nuova Swift Hybrid, da sempre punto di riferimento del segmento B per compattezza, agilità, tecnologia, efficienza e sicurezza.

Nuova Swift Hybrid, tutta nuova
La gamma Swift Hybrid è sportiva, moderna, elegante e allo stesso tempo semplice, mantenendo la sua essenza. L'allestimento Top è molto completo e il nuovo motore 1.2 Hybrid è disponibile con due diverse tipologie di trasmissione (manuale o automatica CVT) e di trazione (2WD o 4WD Allgrip). La nuova Swift Hybrid nella versione con trazione anteriore e cambio manuale, con le sue emissioni di 99g/km CO2 è una vera cittadina modello e può accedere gratuitamente ad alcune ZTL come l’Area C di Milano, che pone il valore soglia a 100 g/km di CO2.
Per chi invece passa tanto tempo al volante in mezzo al traffico o semplicemente ama la guida rilassante, senza compromessi sul fronte delle prestazioni, c’è la versione con trazione anteriore abbinata al pratico cambio automatico CVT. Ultima ma non meno importante, la variante a trazione integrale 4WD Allgrip Auto, vettura ideale per chi ama l’avventura e vuole contare sul massimo della sicurezza e della stabilità su superfici a bassa aderenza, una tecnologia che non ha pari nel panorama del segmento B.

Listino al pubblico
Nuova Swift Hybrid 1.2 Top, è proposta nelle varianti:
·       versione 2WD cambio manuale, € 22.500
·       versione 2WD cambio CVT, € 24.000
·       versione 4WD cambio manuale € 24.500

Tutti i prezzi sono chiavi in mano IVA inclusa, IPT esclusa.
Per le vernici metallizzate (escluso Arancione Amsterdam che è incluso nel prezzo di listino) + € 550€ (IVA inclusa).
Per le vernici metallizzate bicolor + € 400€ (IVA inclusa) rispetto alla versione metallizzata.
Per consultare il listino al pubblico:
https://auto.suzuki.it/modello/NUOVA_SWIFT_HYBRID/listino.aspx

Al lancio è applicato un vantaggio cliente incondizionato di 2.000 Euro, senza alcuna necessità di permutare o di rottamare un’altra auto o di accendere un finanziamento.
In caso di attivazione dei nuovi incentivi statali, Swift Hybrid - come anche il resto della gamma Suzuki - beneficerà degli Ecobonus previsti dal Governo per le auto a basso impatto ambientale.
Per consultare le promo riservate a Swift:
https://auto.suzuki.it/promozioni/6934/nuova-suzuki-swift-hybrid.aspx

“Tutto di serie, senza sorprese”
Parlando di listino, Swift Hybrid offre un tutto compreso dove l’unico optional a disposizione per il cliente è la vernice metallizzata. è possibile scegliere la colorazione preferita tra le nove livree monocolore e le quattro bicolori a catalogo. Due tinte sono assolute novità: si tratta del Verde Hawaii metallizzato, innovativo e originale, e del Blu Oceania metallizzato, profondo e vivido, a tre strati, come il Rosso Cordoba metallizzato già presente in gamma.

Quanto alla dotazione di serie, Swift Hybrid Top conta un equipaggiamento senza compromessi che comprende:
·       climatizzatore automatico
·       cerchi in lega da 16 pollici,
-      connettività da segmento superiore: nuovo infotainment con touchscreen capacitivo HD da 9 pollici, Suzuki Connect e connessione Apple CarPlay® e Android Auto™ tramite Wi-Fi e USB.

Sicurezza all’avanguardia
La nuova Swift Hybrid offre un pacchetto innovativo di assistenza alla guida, con una dotazione di ADAS di categoria superiore che comprende:
·       Attentofrena” liv.2 Dual Sensor Brake Support II (DSBS II): sfruttando un radar ad onde millimetriche e una telecamera monoculare, rileva i veicoli, le biciclette e i pedoni frontalmente, lateralmente e diagonalmente, segnala la loro presenza e provvede all’occorrenza a rallentare la vettura per ridurre il rischio di collisioni o limitarne le conseguenze.
·       Guidadritto” liv.3 Lane Keep Assist (LKA): mantiene con continuità il veicolo al centro della corsia quando il cruise control adattivo è attivo ed è pronto ad assistere la sterzata quando sia necessaria una manovra evasiva in presenza di altri veicoli o di ostacoli. Il sistema Guidadritto” liv.3 integra anche il dispositivo Lane Departure Prevention (LDP).
·       Guardalastrada” Driver Monitoring System (DMS): monitora occhi e viso del conducente richiamandone l’attenzione quando riscontra distrazione o il rischio di un colpo di sonno.

Altri sistemi di assistenza alla guida presenti:

·       “Guidadritto” liv.3 - Lane Departure Prevention (LDP)
·       Adaptive Cruise Control (ACC)
·       “Occhioallimite” liv.2 - Traffic Sign Recognition (TSR)
·       “Guardaspalle” liv. 2 - Blind Spot Monitor (BSM)
·       “Vaipure” - Rear Cross Traffic Alert (RCTA)
·       eCall
·       “Nontiabbaglio” - High beam assist (HBA)
·       “Partifacile” - Hill hold control

SUZUKI CONNECT
Novità assoluta per Swift è la disponibilità della tecnologia SUZUKI CONNECT.
Suzuki Connect utilizza il modulo di comunicazione dati (DCM) del veicolo per connettere il Cliente alla propria Suzuki Swift Hybrid, e consente di usufruire di comode funzioni tramite l'applicazione per smartphone SUZUKI CONNECT (disponibile per Android e Apple). Per ottimizzare la fruibilità, alcune funzioni del SUZUKI CONNECT sono disponibili anche attraverso lo schermo touch da 9 pollici di nuova Swift Hybrid.
Principali funzioni:
·       Notifica di stato del veicolo (porte, luci, consumo/autonomia)
·       Localizzazione parcheggio
·       Cronologia di guida
·       Avviso di geofencing e coprifuoco
·       Notifica antifurto
·       Diagnosi remota
·       Manutenzione periodica / Notifica campagna di richiamo

Il servizio è gratuito per tre anni dalla data di attivazione che può essere effettuata presso tutte le Concessionarie e le Officine della Rete Suzuki.

Nuova Swift Hybrid in breve
La quarta generazione di Swift Hybrid, pur essendo nuova sotto ogni punto di vista, conferma e rafforza in maniera inequivocabile il DNA che ha contraddistinto i modelli che l’hanno preceduta.
La carrozzeria, lunga 386 cm, ha una spiccata personalità. Il Centro Stile Suzuki di Torino, uno dei tre design center di Suzuki nel mondo, ha contribuito in tal senso, definendola distintiva dalle linee moderne e accattivanti.
Dal punto di vista tecnico, Nuova Swift Hybrid nasce attorno alla piattaforma Heartect, che assicura alla scocca livelli straordinari di leggerezza e rigidezza. La versione a due ruote motrici e cambio manuale pesa difatti soli 994 kg (massa in ordine di marcia, compreso conducente), mentre le altre varianti superano di poco la soglia della tonnellata, ponendo così i presupposti per un comportamento stradale eccezionale. Nuova Swift Hybrid è divertente e sicura, capace di trasmettere al guidatore un feeling impareggiabile.
Nuova Swift è presentata nella nuova motorizzazione ibrida 1.2 12 volt.
Con la sua corsa lunga e l’attenta messa a punto, i tre cilindri sviluppano una coppia generosa sin dai bassi regimi e la potenza massima di 60,9 kW/ 82,8 CV, raggiungendo risultati eccellenti sul fronte dei consumi (da 4,4 a 5,2 l/100 km) e delle emissioni (da 99 a 110 g/km di CO2). In quest’ottica è fondamentale il supporto del sistema ibrido 12 volt, che converte e accumula nella batteria agli ioni di litio l'energia cinetica generata nelle decelerazioni, utilizzandola poi in maniera efficace per alimentare il motore elettrico in fase di spunto. Quest’ultima unità è in grado di sviluppare una potenza di 2,3 kW e una coppia di ben 60 Nm.

Suzuki, tradizione e innovazione dal 1909
Suzuki Motor Corporation è un costruttore di automobili, motocicli e motori fuoribordo.
Suzuki nasce nel 1909 da un’idea imprenditoriale di Michio Suzuki, che, nella cittadina di Hamamatsu, in Giappone, costruisce uno stabilimento per la produzione di telai tessili. Nel 1920 il laboratorio Suzuki Loom Works diventa Suzuki Loom Manufacturing Co, e nel 1952 viene introdotta la prima bicicletta motorizzata, la Power Free. Nel 1954 Suzuki diventa Suzuki Motor Corporation Ltd e nel 1955 nasce Suzulight, la prima automobile, seguita nel 1965 dal primo motore fuoribordo, il D55. Nel 1970 debutta Jimny LJ10, il primo 4x4 e nello stesso anno appare il mini MPV Carry L40V, 100% elettrico.
Da allora in avanti, l’attività industriale nei differenti settori ha proseguito il suo incessante cammino di crescita puntando su tecnologia, affidabilità, design e innovazione. 

SUZUKI ITALIA SpA
Ufficio Stampa e PR Corporate
Tel 011 9213711
press@suzuki.it

Seguici su Facebook, X, Youtube, Instagram

Ti potrebbe interessare anche

aprile 15, 2024
aprile 11, 2024
marzo 13, 2024

In breve: - Il giovane trentino si è imposto al termine di 10 prove speciali, per 111km cronometrati su 391km di gara, portando a ...

In breve: - Il secondo round del monomarca giapponese fa il pieno di partecipazioni, con la conferma dei partecipanti al Ciocco ed...

In breve: - Il monomarca giapponese inizierà dal Rally del Ciocco e Valle del Serchio il 15 e 16 marzo, per una stagione su 7 stor...

Automotive Racing Suzuki

Automotive Racing Suzuki

Automotive Racing Suzuki