ottobre 15, 2021 - Suzuki Moto

Suzuki è veloce e affidabile e si porta a casa il 20esimo Campionato Mondiale Endurance EWC

cover

In breve:

- Il team Yoshimura SERT Motul si è laureato Campione del Mondo EWC 2021.

- Per Suzuki si tratta del ventesimo alloro iridato nell’Endurance, un traguardo raggiunto grazie alla capacità di abbinare in modo impareggiabile prestazioni straordinarie e un’affidabilità assoluta, con un costante travaso di tecnologia dalle corse alla produzione di serie, queste stesse caratteristiche possono essere ritrovate in tutti i modelli della gamma a due ruote di Hamamatsu.

Al termine di una stagione avvincente ed entusiasmante Suzuki è Campione Mondiale Endurance EWC 2021. A sancire il trionfo della Casa di Hamamatsu è stato il terzo posto della squadra ufficiale Yoshimura SERT Motul nella quarta e ultima prova del campionato, la 6 Ore di Most, svoltasi lo scorso sabato 9 ottobre in Repubblica Ceca. I tre piloti Suzuki, Gregg Black, Xavier Simeon e Sylvain Guintoli, si sono schierati al via forti del vantaggio accumulato nelle gare precedenti con le vittorie alla 24 Ore di Le Mans e al Bol d’Or e hanno condotto una corsa accorta e senza errori, ottenendo così i punti necessari a centrare l’obiettivo iridato.

Quello dell’Endurance World Championship 2021 è il ventesimo titolo mondiale vinto da Suzuki nelle gare di durata, il diciassettesimo conseguito con la GSX-R1000. Suzuki è entrata nella leggenda per la sua capacità di fornire prestazioni straordinarie anche nelle situazioni più dure e competitive. La sorprendente costanza di rendimento della supersportiva di Hamamatsu si è dimostrata anche dalla seconda piazza del No Limits Motor Team nel Mondiale della categoria Superstock, quella riservata ai mezzi strettamente derivati dalla serie.

Dalla pista alla produzione, senza alcun compromesso
Gli ingegneri Suzuki sfruttano l’esperienza maturata in MotoGP così come nell’Endurance per progettare moto e scooter che offrano il massimo in termini di performance e piacere di guida. Affidabilità e longevità sono due dei fiori all’occhiello della gamma a due ruote di Hamamatsu, proprio in virtù di un costante travaso di tecnologia dalle corse alla produzione di serie e di un utilizzo di materie di qualità.

Che scelga uno scooter Burgman, una RM-Z da cross, una Sport Enduro Tourer della famiglia V-Strom, oppure un qualsiasi modello da strada, il cliente Suzuki trova in ogni componente una cura maniacale dei dettagli. Moto sofisticate e dalla spiccata personalità come la Hayabusa e la Katana sono autentiche espressioni della giapponesità del marchio, che traspare in modo chiaro anche nella più recente novità di Hamamatsu, quella GSX-S1000GT, 100% Made in Japan. Le sue forme scultoree e futuristiche fanno tesoro dello sconfinato know how di Suzuki in materia di aerodinamica che sono state messe a punto nella galleria del vento per raggiungere protezione dall’aria e stabilità a qualsiasi andatura. La nuova Grand Tourer eredita d’altro canto dalla stirpe GSX-R una ciclistica e una meccanica ad alte prestazioni di chiara derivazione racing, affinate in maniera sapiente dagli ingegneri in vista di un prevalente impiego stradale e turistico. Nulla è stato lasciato al caso nel lavoro di ottimizzazione, che ha riguardato persino il tipo di filettatura dei prigionieri del motore alla ricerca di una maggior resistenza.

Non è un caso che in questo periodo Suzuki proponga la GSX-S1000GT, così come il Burgman 400, con una garanzia di quattro anni e che l’estensione della copertura sia inserita spesso anche nei piani di finanziamento proposti dalla rete dei Concessionari.

SUZUKI ITALIA SpA        
Ufficio Stampa e PR Corporate
prm@suzuki.it

Seguici su Suzuki Way of life! Facebook Twitter Instagram YouTube

News correlate

Fuori produzione

20 - C.S. “Suzuki è Sport” II Edizione  (2)
luglio 24, 2020
febbraio 20, 2019

Con l’entrata in vigore degli incentivi statali sull’acquisto delle auto Euro 6, l’intera gamma Auto di Suzuki è ora proposta a co...

- Attraverso l’iniziativa benefica “Suzuki è Sport”, la Casa di Hamamatsu ha distribuito 40.000 Euro tra 15 associazioni sportive ...

Automotive Green Suzuki

Automotive Sport Nautica Suzuki