Cookie Consent by Free Privacy Policy website Il 10° Raduno 4x4 Suzuki si terrà il 25 settembre sui Monti Simbruini
agosto 03, 2021 - Suzuki Auto

Il 10° Raduno 4x4 Suzuki si terrà il 25 settembre sui Monti Simbruini

cover
  • Sono aperte le iscrizioni alla 10° edizione del raduno dedicato a tutte le 4x4 Suzuki, che si svolgerà sabato 25 settembre a Carsoli, in provincia dell’Aquila.
  • I partecipanti potranno affrontare spettacolari percorsi, con varianti di diversa difficoltà, tra i boschi e le cime dei Monti Simbruini.

 Saranno i Monti Simbruini e l’area appenninica che si trova al confine tra il Lazio e l’Abruzzo a fare da cornice all’annuale Raduno Suzuki 4x4, che in questo 2021 giunge alla sua decima edizione. Questa suggestiva e strategica location permetterà alla Casa di Hamamatsu di festeggiare questa importante ricorrenza con gli appassionati di ogni regione, del Nord così come del Sud, e consentirà ai partecipanti di andare alla scoperta di un territorio straordinario. Per tutti coloro che guidano una Suzuki a trazione integrale l’appuntamento è fissato per sabato 25 settembre a Carsoli, in provincia dell’Aquila.

Due percorsi per un’unica passione
Come da tradizione, al Raduno potranno partecipare tutti i veicoli Suzuki dotati di trazione 4x4, con e senza ridotte, di qualsiasi anno di produzione. Tutti i partecipanti avranno l’opportunità di passare una giornata indimenticabile, all’insegna del divertimento e della passione per i motori.
L’organizzazione ha studiato due percorsi con varianti di diversa difficoltà:
-        un primo tracciato sarà proposto ai guidatori di mezzi dotati di trazione integrale con marce ridotte, che potranno mettersi alla prova e saggiare le doti dei loro veicoli in passaggi tecnici e spettacolari.
-        un secondo itinerario, pensato per i SUV 4x4, affronterà percorsi off-road suggestivi e sfidanti, all’insegna dell’avventura a stretto contatto con la natura.
Per tutti, a fine giornata, sarà allestito un parco giochi off-road che permetterà di testare il potenziale delle proprie auto in un ambiente chiuso e sicuro, all’insegna della passione e del divertimento.

Come iscriversi al 10° Raduno 4x4 Suzuki
Partecipare è molto semplice.
Per iscriversi è sufficiente compilare l’apposito modulo che si trova online nella pagina dedicata al 10° Raduno Suzuki 4x4 in cui sono presenti tutte le informazioni utili a finalizzare la propria iscrizione, che dovrà essere formalizzata entro il 10 settembre.
Per ogni equipaggio composto da due persone è prevista una quota di 90 euro. Gli adulti che si aggiungono a un veicolo già iscritto devono versare 35 euro, cifra che scende a 20 euro per i bambini tra i 7 e i 10 anni e a 15 euro per i bambini tra i 3 e i 6 anni.
L’importo comprende un kit di benvenuto per ogni persona, il pranzo di sabato e la possibilità di accedere al Parco giochi off-road.
Ricordiamo che i posti disponibili sono limitati e che non sarà possibile iscriversi in loco il giorno dell’evento.
L’organizzazione di DrivEvent Adventure è a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione e per eventuali suggerimenti circa le strutture in cui pernottare in zona (0583 1531720 - 333 8303079 - info@tour4x4.it).
L’evento si svolgerà nel totale rispetto delle normative anti Covid e dei provvedimenti approvati dal governo al momento dello svolgimento del raduno.

Suzuki, tradizione e innovazione dal 1909
Suzuki Motor Corporation è un costruttore di automobili, motocicli e motori fuoribordo.
Nel settore automobilistico Suzuki è all’8° posto nella classifica mondiale delle vendite (fonte JATO), con 3 milioni di vetture prodotte all’anno, ed è leader sul mercato giapponese nei segmenti Keicar e Passenger car.
Suzuki nasce nel 1909 da un’idea imprenditoriale di Michio Suzuki, che, nella cittadina di Hamamatsu, in Giappone, costruisce uno stabilimento per la produzione di telai tessili.
Nel 1920, il laboratorio Suzuki Loom Works diventa Suzuki Loom Manufacturing Co. e nel 1952 viene introdotta la prima bicicletta motorizzata, la Power Free.
Nel 1954 Suzuki diventa Suzuki Motor Corporation Ltd. e nel 1955 nasce Suzulight, la prima automobile, seguita nel 1965 dal primo motore fuoribordo, il D55, nel 1970 da Jimny LJ10, il primo 4x4 e, nello stesso anno, dal mini MPV Carry L40V, 100% elettrico.
Da allora in avanti, l’attività industriale nei differenti settori ha proseguito il suo incessante cammino di crescita puntando su tecnologia, affidabilità, design e innovazione.

News correlate

giugno 29, 2022
giugno 14, 2022
aprile 15, 2022

In breve:- L’organizzazione della più prestigiosa competizione a tappe del panorama ciclistico femminile italiano ha scelto Suzuki...

In breve: - La Casa di Hamamatsu sarà presente al Milano Monza Open-Air Motor Show, in programma a Milano dal 16 al 19 giugno -  I...

In breve: - Il Giappone e l'Italia presentano molteplici affinità culturali sintetizzate alla perfezione nello stile del poliedric...

Automotive Sport Suzuki

Automotive Events Suzuki

Automotive Entertainment Food&Hospitality Pop Suzuki

Ti potrebbe interessare anche

febbraio 04, 2022
gennaio 17, 2022
dicembre 22, 2021

In breve:- La FIR -  Federazione Italiana Rugby ha scelto Suzuki Hybrid come Partner per la stagione sportiva 2022 - Il logo di Su...

In breve:- In base ai dati diffusi dall’UNRAE, il 2021 è stato il miglior anno di sempre per la Casa di Hamamatsu in Italia- Per l...

In breve:- Suzuki, Main Partner della Federazione Ciclistica Italiana, ha premiato gli Azzurri che più si sono distinti in un anno...

Automotive Sport Corporate Suzuki

Automotive Corporate Suzuki

Automotive Sport Suzuki