marzo 05, 2021 - Suzuki Auto

Suzuki: crescita costante e una quota record a febbraio

cover

Febbraio 2021 è stato il secondo migliore mese di sempre per Suzuki in Italia a livello di immatricolazioni, con 4.955 vetture targate e un + 54,36% rispetto al febbraio 2020 (fonte UNRAE);

La quota di mercato Suzuki ha raggiunto il 3,47% su base mensile, un dato record per la casa di Hamamatsu (escluso l'anomalo mese di Marzo 2020 in quasi totale lockdown);

Suzuki è al primo posto per crescita, rispetto all’anno 2020, considerando i primi 27 marchi in Italia;

SWIFT e IGNIS sono protagoniste di questa scalata al successo, entrambe nella top ten delle vetture ibride più vendute nel nostro Paese.

Febbraio si è chiuso con un risultato eccellente per Suzuki, la cui gamma 100% ibrida e 100% incentivata sta conquistando un crescente apprezzamento. Secondo i dati diffusi dall’UNRAE - l’Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri - Suzuki ha registrato nel mese appena concluso 4.955 immatricolazioni. Queste vendite rappresentano il secondo miglior risultato di sempre in Italia su base mensile, solo 11 vetture in meno rispetto a settembre 2020. Il dato corrisponde a una crescita del 54,36% rispetto alle 3.210 immatricolazioni di febbraio 2020 e rappresenta la miglior variazione registrata nel mese tra i primi 27 marchi per volumi in Italia.
In un contesto in cui il mercato dell’auto ha avuto una flessione del 12,34% (sceso dalle 163.124 unità di febbraio 2020 alle 142.998 del 2021), Suzuki raggiunge il 3,47 % di quota di mercato su base mensile (escluso l'anomalo mese di Marzo 2020, in quasi totale lockdown): si tratta di una quota record, che la proietta, per la prima volta, all’undicesimo posto nella classifica dei costruttori per numero di immatricolazioni in Italia.
Il quadro resta positivo per Suzuki anche inserendo nell’analisi il precedente mese di gennaio. Dall’inizio dell’anno, la Casa di Hamamatsu ha immatricolato 8.415 auto, con un +38,79% rispetto alle 6.063 unità del primo bimestre 2020.
La performance di Suzuki, anche in un più ampio orizzonte temporale, resta la migliore tra i primi 27 marchi per numero di immatricolazioni in Italia e le assicura una quota di mercato del 3,04%, con un aumento del 62,50% rispetto all’1,90% che era stato ottenuto nei primi due mesi del 2020.

Modelli che convincono
L’avanzata di Suzuki sul mercato italiano ha come principali protagoniste SWIFT e IGNIS. Le due compatte di casa Suzuki figurano nelle top ten delle ibride più vendute in Italia, sia su base mensile sia nel cumulativo dall’inizio dell’anno, con un raddoppio dei volumi rispetto ai corrispondenti periodi dello scorso anno. In entrambi i casi, SWIFT occupa la sesta posizione in classifica: a febbraio ne sono state immatricolate 2.107 (contro le 933 di febbraio 2020), sommando gennaio arrivano a 3.628 unità (1.878 nel 2020). IGNIS è settima nelle due graduatorie, con 1.805 esemplari targati a febbraio (711 a febbraio 2020) e 2.965 nell’intero bimestre (1.327 nel 2020). Nel mese scorso, IGNIS è salita sul terzo gradino del podio delle auto più vendute nel segmento A, mentre dall’inizio del 2021 si colloca in quarta posizione.
Nelle statistiche diffuse dall’UNRAE si distingue anche VITARA. L’erede della vettura che nel 1988 inventò il segmento dei Suv compatti si è affermata a febbraio come la sesta fuoristrada più venduta in Italia con 462 immatricolazioni (352 a febbraio 2020) e dall’inizio dell’anno è invece ottava nella stessa categoria, con 823 unità (581 nel 2020).

Uno sguardo al futuro
Suzuki incassa oggi i frutti di una politica di prodotto lungimirante, che la vede da tempo all’avanguardia in tema di ibridazione. Anticipando le tendenze del mercato, Suzuki propone oggi una gamma 100% ibrida, 100% con cambio automatico e a richiesta, con la sola eccezione di SWACE, con trazione integrale. La gamma Suzuki è quindi composta da vetture efficienti, capaci di combinare un basso impatto ambientale abbinato a un elevato piacere di guida. In ogni categoria, Suzuki propone la soluzione ideale per soddisfare le esigenze di mobilità degli automobilisti.
Tutto il listino di Hamamatsu beneficia degli incentivi varati dal Governo per le auto Euro 6 di ultima generazione e garantisce vantaggi fino a 10.000 Euro in caso di rottamazione di un’auto inquinante.


SUZUKI ITALIA SpA

Ufficio Stampa e PR Corporate

Tel 011 9213711     

press@suzuki.it

 

Seguici su Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Google+ 

News correlate

aprile 08, 2021
aprile 02, 2021
marzo 30, 2021

- Suzuki, in collaborazione con Agos, dà la possibilità ai suoi Clienti di sottoscrivere un finanziamento per far fronte a interve...

- Da oggi entra nel listino di Suzuki JIMNY PRO, con omologazione autocarro a due posti;- Proposto a 18.700 Euro IVA esclusa, 23.4...

- I clienti di Suzuki ACROSS Plug-in che avranno percorso almeno 6.000 km in modalità elettrica nell’arco di un anno, potranno ben...

Automotive Excellence Suzuki

Automotive Art&Culture Excellence Fashion&Beauty Heritage Suzuki

Automotive Corporate Green Suzuki

Ti potrebbe interessare anche

marzo 24, 2021
marzo 15, 2021
marzo 15, 2021

- Nel fine settimana del 26, 27 e 28 marzo si svolgerà, in Sardegna, la prima tappa della ottava edizione di ACI Rally Italia Tale...

- Il monomarca delle compatte Suzuki SWIFT R1, in configurazione "rally" e tutte dotate di pneumatici Toyo Tires, si è svolto in T...

- Anche a seguito dell’adozione del severo standard di prova WLTP, Suzuki, grazie alla gamma 100% ibrida, conferma, nei mesi di ge...

Automotive Sport Green Heritage Racing Suzuki

Automotive Sport Excellence Racing Suzuki

Automotive Excellence Green Suzuki