agosto 03, 2020 - Suzuki Auto

Cominelli-Fieni vincono il round d’apertura della Suzuki Rally Cup nel Rally Alba

cover
  • Battaglia fino all’ultima prova per la flotta della casa giapponese impegnata nella gara inaugurale del trofeo;

 

  • L’equipaggio svizzero Cominelli-Fieni su Suzuki Swift R1 ha dominato dal primo all’ultimo tratto cronometrato;

 

  • Secondi Fichera-Mazzocchi, sull’unica Baleno in gara, grazie al sorpasso su Rivia-Dresti;

 

  • Next stop per il trofeo sarà il Rally Il Ciocco all’interno del CIR.


Il 14°Rally di Alba porta le prime firme sulla Suzuki Rally Cup 2020, competizione monomarca giunta alla sua tredicesima edizione. Sono quelle di Ivan Cominelli e Igor Fieni che sono riusciti nell’impresa di registrare il miglior crono su 5 delle 9 prove speciali in programma e mantenere la vetta da start a stop a bordo della loro Suzuki Swift R1. Il driver svizzero ha portato a termine la sua leadership e si è aggiudicato l’appuntamento di Alba, all’interno della gara valida per il Campionato Italiano WRC, davanti alle altre vetture 14 vetture tutte gommate Toyo Tyres.

La lotta vera e propria è stata per la piazza d’onore. In seconda e terza posizione si sono avvicendate le Suzuki Swift di Simone Rivia, navigato da Andrea Dresti, e la Suzuki Baleno, unica in gara di Giorgio Fichera ed Alessandro Mazzocchi. Il catanese Fichera è riuscito a scavalcare il parmense Rivia ad inizio del terzo loop di prove e ha poi mantenuto la posizione fino all’ultimo. Il pilota siciliano risulta quindi il migliore nella speciale classifica di classe Racing Start. Rivia si accontenta quindi del terzo gradino del podio Suzuki, mentre al quarto posto, poco distante, chiude il padovano Nicola Schileo, volto noto del Campionato Italiano WRC insieme a Alessandro Cervi.

Termina in quinta posizione la trasferta piemontese del giovane Igor Iani con Nicola Puliani. A seguire il trentino Roberto Pellè con Giulia Luraschi, secondo di classe Racing Start, seguito dalle vetture R1 di Mattia Zanino, Marco Longo e Cristian Mantoet. Chiude la top ten riservata alle vetture della casa di Hamamatsu l’altro driver svizzero Lorenzo Albertolli.

Buona anche la prova della Suzuki Swift Sport Hybrid, portata in gara da Claudio Argentin, che si mette in mostra offrendo nuovamente segnali interessanti per lo sviluppo della nuova vettura con alimentazione parzialmente elettrica, anche in prospettiva futura.

Quindi alle note dolenti. Sfortuna proprio sul finale per il driver ligure Claudio Vallino, vincitore della Power Stage nella prova speciale numero 4, che ad un chilometro dal traguardo si è dovuto ritirare per noie meccaniche. Problemi alla trasmissione hanno messo la parola fine sulla gara del vicentino Andrea Scalzotto, altro habitué della Rally Cup, durante il secondo tratto cronometrato. Poco prima invece era arrivato il ritiro di Simone Calcagno, che dopo aver terminato la PS1 nonostante una foratura si è trovato costretto comunque a farsi da parte prima di fare ingresso nella prova successiva.

 

CALENDARIO Suzuki Rally Cup 2020:

1-2 agosto: 14° Rally di Alba; 21-22 agosto: 43° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio; 12-13 settembre: 104a Targa Florio; 3-4 ottobre: 67° Rallye Sanremo; 23- 24 ottobre: 38° Rally 2 Valli; 6-7 novembre: 39° Rally Trofeo ACI Como.

 

Classifica Finale Suzuki Rally Alba:

  1. Cominelli-Fieni (Suzuki Swift R1) 1:14'38.4; 2. Fichera-Mazzocchi (Suzuki Baleno Rstb1) +25.4; 3. Rivia-Dresti (Suzuki Swift R1) +27.6; 4. Schileo-Cervi (Suzuki Swift R1) +1'09.10; 5. Iani-Puliani (Suzuki Swift R1) +1'33.10; 6. Pelle'-Luraschi (Suzuki Swift RSTB1) +1'36.70; 7. Zanin-Simioni (Suzuki Swift R1b) +1'43.40; 8. Longo-Conci (Suzuki Swift R1) +2'46.60; 9. Mantoet-Beltramello (Suzuki Swift Rstb1) +7'13.30; 10. Albertolli-Castelli (Suzuki Swift R1) +8'17.30; 11. Argentin-Argentin (Suzuki Swift R1IBN) +10'06.50; 12. Pelosi-Barla (Suzuki Swift RSTB1) +10'45.30;

 

Classifica Suzuki Rally Cup dopo Rally Alba:

Pilota: Cominelli Ivan 17; Fichera Giorgio 13; Rivia Simone 10; Schileo Nicola 8; Iani Igor 6; Pelle' Roberto 5; Zanin Mattia 4; Longo Marco 3; Vallino Claudio 3; Mantoet Cristian 2; Albertolli Lorenzo 1.

Navigatori: Fieni Igor 17; Mazzocchi Alessandro 13; Dresti        Andrea 10; Cervi Alessandro 8; Puliani  Nicola 6; Luraschi Giulia 5; Simioni Roberto 4; Conci Matías 3; Vitali Maurizio 3; Beltramello Stefano 2; Castelli Sara 1.


SUZUKI ITALIA SpA

Ufficio Stampa e PR Corporate

Tel 011 9213711    

press@suzuki.it

Ti potrebbe interessare anche



settembre 11, 2020 - Suzuki Auto

Automotive Events Green Heritage