novembre 11, 2019 - Suzuki Auto

Suzuki 4x4 AllGrip: porte aperte il 16 e il 17 novembre

cover

- Nel fine settimana del 16 e 17 novembre, i Concessionari Suzuki resteranno aperti per dare ai Clienti la possibilità di conoscere meglio la gamma a trazione integrale 4x4 AllGrip;

- La tecnologia 4x4 AllGrip sfrutta la grande esperienza Suzuki in tema di 4x4 e, con le sue diverse varianti, risponde a tutte le esigenze di mobilità.


La stagione fredda avanza e venerdì 15 novembre scatterà, in molte zone d’Italia, l’obbligo di viaggiare con le dotazioni invernali previste dalla legge. Nelle giornate subito successive, sabato 16 e domenica 17, i Concessionari Suzuki hanno organizzato un weekend di Porte Aperte che darà modo di scoprire i modelli della gamma 4x4 AllGrip. I sistemi di trazione integrale, progettati dagli ingegneri di Hamamatsu, sono il supporto ideale per affrontare con maggior serenità ogni spostamento, anche in caso di neve o ghiaccio.

Una lunga tradizione

Suzuki produce veicoli 4x4 da quasi cinquant’anni e vanta un’esperienza e una competenza ineguagliate nella progettazione di mezzi compatti a trazione integrale. Nel 1970 la Casa di Hamamatsu introdusse sul mercato il leggendario LJ10 e da allora i suoi ingegneri hanno sviluppato e potenziato la tecnologia 4x4 AllGrip, studiandone tre varianti per soddisfare i diversi bisogni di mobilità dei Clienti. Il risultato del loro lavoro è rappresentato dai sistemi 4x4 AllGrip #auto, Select e Pro, che permettono a Suzuki di proporre cinque modelli a trazione integrale dalle caratteristiche molto diverse. Ciascuno di essi rappresenta il massimo della polivalenza e dell’efficienza all’interno della propria fascia di mercato. Chi li guida può sentirsi libero di raggiungere qualsiasi meta.

Soluzioni su misura

Ogni modello della gamma Suzuki 4x4 AllGrip è dotato del proprio sistema di trazione, in base alla tipologia d’impiego.

IGNIS e SWIFT, dalla spiccata vocazione cittadina e stradale, sono equipaggiate del sistema AllGrip Auto. Questa trasmissionesi rivela pratica in ogni frangente, perché interviene in modo automatico e tempestivo, senza richiedere alcun intervento da parte del pilota.

Il componente chiave è un giunto viscoso che trasferisce coppia motrice alle ruote posteriori appena una di quelle anteriori perde aderenza e inizia a slittare. In questo modo, l’Allgrip #auto migliora la motricità, rendendo la guida più fluida, piacevole e precisa, oltre che più sicura.

JIMNY ha invece lo spirito indomito del vero fuoristrada e adotta lo specialistico schema AllGrip Pro, con trazione integrale inseribile e riduttore utile a superare più agevolmente le massime pendenze e a procedere meglio sui terreni più accidentati. La modalità 4x4 collega direttamente le ruote anteriori e quelle posteriori, distribuendo la forza motrice in modo uniforme. È questo ciò che cercano gli utenti professionali e i piloti più esigenti a corredo di un quadro tecnico unico, con un telaio a longheroni e traverse, sospensioni ad assale rigido ed eccezionali angoli di attacco, di uscita e di dosso.

Il raffinato schema AllGrip Select a controllo elettronico è sinonimo di versatilità assoluta e consente al guidatore di scegliere tra quattro modalità di guida tramite un intuitivo comando sulla consolle centrale. Le funzioni impostabili sono #auto, Sport, Snow e Lock. La prima favorisce il contenimento dei consumi, pronta a trasmettere all’occorrenza coppia anche alle ruote posteriori, mentre la seconda privilegia una guida più dinamica, con una diversa ripartizione della forza motrice. Snow, come suggerisce la parola stessa, è ideale per i fondi innevati e Lock consente di avere una coppia più generosa sulle ruote posteriori per spostarsi su ghiaccio, fango o sabbia. Questo sistema equipaggia l’ammiraglia S-CROSS e VITARA, che riscuote un forte successo e dà un contributo determinante all'aumento delle immatricolazioni di Suzuki in Italia.

VITARA, la compagna ideale per ogni avventura

VITARA è l’auto che nel 1988 inventò la formula dei #suv compatti e ancora oggi resta il punto di riferimento del mercato. Fino al 30 novembre, VITARA è protagonista, assieme agli altri modelli della gamma 4x4AllGrip, della campagna “Risveglia il tuo istinto”, che permette di mettersi subito al volante e iniziando a pagare da gennaio 2020. In caso di permuta o rottamazione, VITARA 1.0 Boosterjet Cool 4WD è proposta a 20.900 Euro (i.p.t. e vernice metallizzata escluse) con una dotazione completa e degna di un’auto di categoria superiore. Il suo equipaggiamento di serie comprende infatti tra le altre cose climatizzatore automatico, touch screen da 7”, Bluetooth®, compatibilità Android Auto®, Apple CarPlay® e MirroLink®, videocamera posteriore, cruise control, sedili riscaldati, fendinebbia, vetri privacy, 7 airbag e bracciolo centrale con un vano portaoggetti. Standard sono anche i più evoluti sistemi di guida semi-autonoma ADAS (Advanced Driver Assistance Systems), che aiutano a scongiurare il rischio di incidenti. Tra loro vanno ricordati i sistemi “guardaspalle”, per il monitoraggio degli angoli ciechi, e “vaipure”, che indica l'eventuale presenza di pericoli mentre si fa retromarcia, come pure l’“occhioallimite”, che riconosce i cartelli stradali e li riproduce nella strumentazione. Nell’equipaggiamento di VITARA sono inoltre presenti l’evoluta frenata autonoma d’emergenza “attentofrena” con riconoscimento pedoni, il sistema “guidadritto”, che segnala le uscite involontarie dalla corsia di marcia, e l’allarme “restasveglio”, che produce segnali visivi e sonori per richiamare sulla guida l’attenzione del conducente distratto o assonnato.

Suzuki, tradizione e innovazione dal 1909

Suzuki Motor Corporation è uno dei principali costruttori mondiali di automobili, motocicli e motori fuoribordo.

Nel settore automobilistico l’Azienda è attualmente all’8° posto nella classifica mondiale delle vendite (fonte JATO), con oltre 3 milioni di vetture prodotte all’anno, ed è leader sul mercato giapponese nei segmenti Keicar e Passenger car. L’Azienda nasce nel 1909 da un’idea imprenditoriale di Michio Suzuki, che, nella cittadina di Hamamatsu, in Giappone, costruisce uno stabilimento per la #produzione di telai tessili.

Nel 1920 l’Azienda viene profondamente riorganizzata al fine di intraprendere il cammino industriale su scala internazionale, prendendo il nome di Suzuki Loom Manufacturing Co.

Nel 1954 l’Azienda diviene Suzuki Motor Corporation Ltd e l’anno seguente, nel 1955, nasce Suzulight la prima automobile a marchio Suzuki, seguita nel 1970 da Jimny serie LJ10, il primo 4x4 compatto.

Da allora in avanti, l’attività industriale nei differenti settori ha proseguito il suo incessante cammino di crescita, anche nei settori dei motocicli e dei motori marini fuoribordo puntando su valori quali l’affidabilità, il design e l’innovazione.

SUZUKI ITALIA SpA

Ufficio Stampa e PR Corporate

Tel 011 9213711     

press@suzuki.it

Seguici su Facebook, Twitter, Youtube, Instagram

News correlate

dicembre 06, 2019 - Suzuki Auto

Automotive Excellence Fashion&Beauty Heritage


novembre 29, 2019 - Suzuki Auto

Automotive Corporate Art&Culture Events Excellence


novembre 27, 2019 - Suzuki Auto

Automotive Sport Events Racing


Ti potrebbe interessare anche

novembre 27, 2019 - Suzuki Auto

Automotive Design Excellence Fashion&Beauty Heritage



novembre 20, 2019 - Suzuki Auto

Automotive Sport Art&Culture Events Excellence