settembre 18, 2019 - Suzuki Moto

Suzuki lancia il V-Strom 650 MY2020 e ne svela i nuovi colori

cover

Con il lancio del model year 2020 si amplia l’assortimento delle colorazioni disponibili per la #vstrom650;

Le livree mettono in risalto la personalità della sport Euduro Tourer esaltandone la raffinatezza e lo stile;

Due versioni disponibili: l’allestimento standard e il grintoso XT.

La Suzuki #vstrom650 sta riscuotendo in questo 2019 un successo straordinario. Nei primi otto mesi dell’anno si è affermata come la best-seller della gamma #moto di Hamamatsu sul mercato italiano, dove da gennaio a fine agosto è stata venduta in quasi un migliaio gli esemplari. Su scala globale, invece, la Sport Enduro Tourer media di casa Suzuki si avvicina a uno storico traguardo, con le varie generazioni prodotte dal 2004 a oggi le vendite sono ormai prossime a totalizzare le 200.000 unità.

A dare un ulteriore impulso alle vendite arriveranno nei prossimi giorni presso la rete Suzuki alcune delle nuove colorazioni 2020. Queste livree affiancheranno quelle già a listino e amplieranno la gamma offrendo più possibilità di scelta ai clienti.

Per l’allestimento standard con cerchi in lega, la novità è rappresentata da un’elegante tonalità di Grigio, che si aggiunge al Bianco, al Rosso e al Nero già disponibili nella gamma. Nel caso invece della variante XT con cerchi a raggi debuttano il Nero e il Blu, che si aggiungono al Bianco, al Giallo e al Rosso e offrono nuove alternative a chi desidera una #moto più grintosa.

Un’opportunità unica

Anche gli esemplari nelle colorazioni inedite possono essere acquistati entro il 30 settembre approfittando della straordinaria campagna promozionale in corso sulla #vstrom650. Fino a quella data chi ordinerà un qualsiasi esemplare, standard o XT, a piena potenza o depotenziato A2, riceverà compreso nel prezzo il kit Touring. Questo pacchetto si compone di una selezione di accessori originali che comprende le valigie laterali con il relativo kit di fissaggio, una borsa da serbatoio ad aggancio rapido, il cavalletto centrale, le barre paramotore e il cupolino maggiorato. L’equipaggiamento extra si somma a una dotazione di serie già ricca, che spazia dalla strumentazione completa, che fornisce tutte le informazioni necessarie in viaggio, compresi consumi, autonomia e temperatura dell’aria a una presa 12V sul cruscotto.

Globetrotter per vocazione

La Spor Enduro Tourer media di Suzuki rappresenta il punto di riferimento tra le crossover di media cilindrata, tra cui svetta per fruibilità e piacere di guida grazie a un impareggiabile equilibrio. Che si tratti di raggiungere il posto di lavoro attraversando la città o di scalare un passo alpino, affrontando anche a pieno carico un tornante dopo l’altro, la V-Strom si dimostra sempre una splendida compagna di viaggio, fedele e affidabile.

Per raggiungere questo risultato i tecnici Suzuki hanno saputo trovare il bilanciamento ideale tra il telaio e il motore Euro 4 da 71 cv e hanno poi corredato la #moto con dispositivi tecnologici avanzati, capaci rendere il suo impiego più semplice e gradevole. La #vstrom650 dispone per esempio del Suzuki Easy Start System, che avvia il motore con un semplice sfioramento del pulsante di start, e del Low RPM Assist, che stabilizza il regime quando si rilascia la frizione in partenza e nella marcia a bassa andatura. Per la guida brillante o sui fondi a bassa aderenza la bicilindrica di Hamamatsu può poi contare su un Traction Control di ultima generazione, regolabile su due livelli e disattivabile.

Docile ai comandi e precisa nel tracciare le traiettorie, la #vstrom650 infonde una sensazione di controllo totale e sa emozionare a ogni chilometro, interpretando dunque al meglio lo spirito di libertà Suzuki Way of Life!

Suzuki, tradizione e innovazione dal 1909

Suzuki Motor Corporation è uno dei principali costruttori mondiali di automobili, motocicli e motori fuoribordo.

L’Azienda nasce nel 1909 da un’idea imprenditoriale di Michio Suzuki, che, nella cittadina di Hamamatsu, in Giappone, costruisce uno stabilimento per la produzione di telai tessili.

Nel 1920 l’Azienda viene profondamente riorganizzata al fine di intraprendere il cammino industriale su scala internazionale, prendendo il nome di Suzuki Loom Manufacturing Co.

Nel 1952 Suzuki debutta nel settore motociclistico, producendo la sua prima bicicletta motorizzata, la Power Free, e dieci anni più tardi, nel 1962, vince il suo primo Campionato del Mondo di velocità nella Classe 50. Da allora Suzuki è grande protagonista nelle competizioni, in pista come nel motocross. Con in sella piloti leggendari quali Barry Sheene e Kevin Schwantz coglie innumerevoli successi iridati. Nel suo albo d’oro figurano anche 12 titoli nel Mondiale Endurance a squadre, 13 allori nel Campionato AMA Superbike e varie vittorie alla 24 Ore di Le Mans e al Bol d’Or, oltre che al Tourist Trophy dell’Isola di Man.

Puntando su uno stile personale e su soluzioni tecniche all’avanguardia, Suzuki scrive pagine memorabili anche della storia dei modelli di serie. Nel 1981 la Katana rivoluziona le regole del design motociclistico e nel 1985 la GSX-R 750 segna una svolta epocale nel mondo delle sportive. Nel 1999 è poi la Hayabusa a far registrare prestazioni assolute mai raggiunte prima.

La gamma attuale è tra le più complete e dà un contributo concreto alla crescita costante dell’Azienda, sempre più attenta ai temi dell’efficienza e della mobilità sostenibile.

SUZUKI ITALIA SpA

Ufficio Stampa e PR Corporate

Tel 011 9213711      

press@suzuki.it

Seguici su Suzuki Way of life! Facebook, Twitter, Instagram, YouTube