luglio 29, 2019 - Suzuki Moto

V-Strom Academy: ancora due date per una stagione trionfale

cover

Mancano due appuntamenti alla chiusura dell’annata 2019 della V-Strom Academy, che in questa seconda stagione ha riscosso un successo clamoroso

Gli allievi hanno dimostrato di apprezzare molto sia la splendida location del Castello di Luzzano sia l’organizzazione della scuola, che da quest’anno prevede i corsi base e avanzato.

Fino alla fine di settembre sarà possibile acquistare i modelli della gamma V-Strom a condizioni eccezionali.

La seconda stagione della Suzuki V-Strom Academy volge al termine e chi volesse prenotare uno dei posti ancora disponibili negli ultimi corsi farebbe bene ad affrettarsi. Alla chiusura del calendario mancano infatti due soli appuntamenti: sabato 14 settembre è infatti previsto un corso base, mentre domenica 15 prevede il corso avanzato. Ovviamente, è sempre valida la formula che vi permetterà di partecipare ad entrambe le date, sabato e domenica, ad un prezzo speciale.

Alto gradimento

Questi appuntamenti si svolgeranno nella magnifica cornice del Castello di Luzzano, a Rovescala, in provincia di Pavia. Questa location rappresenta una tra le grandi novità introdotte nella stagione 2019 e ha raccolto consensi unanimi dai partecipanti. Tutti hanno apprezzato sia la posizione del Castello, raggiungibile in modo facile e veloce da tutte le principali città del Nord Italia, sia la struttura. Il Castello è dotato di ogni comfort ed è in grado di accogliere anche gli eventuali accompagnatori di quei corsisti che volessero stare con la famiglia o gli amici una volta scesi dalla sella.

A ciascuno il suo corso

Le date in calendario a settembre offrono una panoramica completa dei corsi messi a punto quest’anno da Suzuki per rispondere al meglio alle necessità di tutti appassionati. La scelta di differenziare i corsi per livelli garantisce agli allievi la possibilità di migliorare gradualmente il loro controllo della #moto lontano dall’asfalto e di affinare in generale la loro tecnica di guida con i consigli di uno staff preparato.

Corsi base e avanzato

I corsi base e avanzato si sviluppano nell’arco di una giornata e a ogni data sono ammessi al massimo 10 partecipanti, che possono così essere seguiti meglio dagli istruttori e ricevere indicazioni puntuali. La didattica e gli esercizi del corso base sono studiati per chi vuole impratichirsi con l’off-road, mentre il corso avanzato permette ai piloti con già un minimo di esperienza di acquisire una maggiore destrezza.

Ciascun corso prevede un briefing iniziale con nozioni di teoria e istruzioni precise sul lavoro da svolgere. La parte pratica è suddivisa in due sessioni, una mattutina e una pomeridiana, separate dalla pausa pranzo. In sella si compiono esercizi mirati e di provata efficacia in un ambiente sicuro e con il supporto costante degli istruttori.

Ogni corso si conclude su un tracciato fettucciato dove si mettono in pratica le tecniche imparate e dove si può provare anche l’ebbrezza di guidare una fantastica Suzuki RM-Z250 da cross

A parte quest’ultima, il parco #moto dell’Academy si compone di cinque V-Strom 650XT e di altrettante V-Strom 1000XT, tutte equipaggiate con pneumatici tassellati Anlas Capra X.

I prezzi dei corsi

Corso base: 330 Euro, IVA inclusa

Corso avanzato: 330 Euro, IVA inclusa

Pacchetto corso base + corso avanzato: 600 Euro IVA inclusa

Arrivederci al 2020

Dopo i due appuntamenti di settembre la V-Strom Academy sospenderà per qualche mese la sua attività, che riprenderà poi a primavera. La stagione 2020, lo si può già anticipare, farà tesoro dell’esperienza maturata in questi due anni per diventare, ancora di più, la scuola di riferimento per maxi enduro bicilindriche e per la sicurezza di guida in ogni condizione.

Un’opportunità imperdibile

Frequentando la V-Strom Academy si può toccare con mano la straordinaria versatilità delle Sport Enduro Tourer di Hamamatsu. Le V-Strom rappresentano le proposte più equilibrate, fruibili e divertenti delle rispettive categorie e, fino al 30 settembre, possono essere acquistate a condizioni davvero straordinarie.

Chi sceglierà entro quella data una V-Strom 650 standard o XT riceverà in omaggio il kit Touring, che consiste in un pacchetto di accessori originali che esaltano la versatilità e la praticità della #moto. Ne fanno parte le valigie laterali con il relativo kit di fissaggio, una borsa da serbatoio ad aggancio rapido, il cavalletto centrale, le barre paramotore e il cupolino touring maggiorato.

Chi opterà invece per un esemplare della famiglia V-Strom 1000 potrà approfittare di una supervalutazione di 1.500 Euro sull’eventuale usato dato in permuta. L’iniziativa coinvolge anche la versione XT e gli allestimenti speciali Globe Rider e Feel More, che con le loro dotazioni arricchite assicurano già un notevole vantaggio per il cliente.

Suzuki, tradizione e innovazione dal 1909

Suzuki Motor Corporation è uno dei principali costruttori mondiali di automobili, motocicli e motori fuoribordo.

L’Azienda nasce nel 1909 da un’idea imprenditoriale di Michio Suzuki, che, nella cittadina di Hamamatsu, in Giappone, costruisce uno stabilimento per la produzione di telai tessili.

Nel 1920 l’Azienda viene profondamente riorganizzata al fine di intraprendere il cammino industriale su scala internazionale, prendendo il nome di Suzuki Loom Manufacturing Co.

Nel 1952 Suzuki debutta nel settore motociclistico, producendo la sua prima bicicletta motorizzata, la Power Free, e dieci anni più tardi, nel 1962, vince il suo primo Campionato del Mondo di velocità nella Classe 50. Da allora Suzuki è grande protagonista nelle competizioni, in pista come nel motocross. Con in sella piloti leggendari quali Barry Sheene e Kevin Schwantz coglie innumerevoli successi iridati. Nel suo albo d’oro figurano anche 12 titoli nel Mondiale Endurance a squadre, 13 allori nel Campionato AMA Superbike e varie vittorie alla 24 Ore di Le Mans e al Bol d’Or, oltre che al Tourist Trophy dell’Isola di Man.

Puntando su uno stile personale e su soluzioni tecniche all’avanguardia, Suzuki scrive pagine memorabili anche della storia dei modelli di serie. Nel 1981 la Katana rivoluziona le regole del design motociclistico e nel 1985 la GSX-R 750 segna una svolta epocale nel mondo delle sportive. Nel 1999 è poi la Hayabusa a far registrare prestazioni assolute mai raggiunte prima.

La gamma attuale è tra le più complete e dà un contributo concreto alla crescita costante dell’Azienda, sempre più attenta ai temi dell’efficienza e della mobilità sostenibile.

SUZUKI ITALIA SpA

Ufficio Stampa e PR Corporate

Tel 011 9213711     

press@suzuki.it

Seguici su Suzuki Way of life! Facebook Twitter Instagram YouTube