luglio 16, 2019 - Suzuki Auto

Suzuki Rally Cup: appuntamento al Rally di Roma Capitale

cover

- Il quarto round del Girone #CIR del trofeo #monomarca di Suzuki Italia si corre questo, fine settimana, tra Roma ed il frusinate;

- Rally valido per il Campionato Italiano e per il Campionato Europeo, il "Roma" sarà una gara lunga e impegnativa che esalterà la competitività e l'affidabilità delle versioni sportive delle Suzuki SWIFT e BALENO, a bordo delle quali si sfideranno i dieci equipaggi trofeisti, dei ventisei iscritti totali alla Suzuki Rally Cup.

Sulle sedici prove speciali del Rally di Roma Capitale, distribuite tra Castel Sant’Angelo e il litorale di Ostia, la Suzuki Rally Cup torna sulla scena del Campionato Italiano Rally, dopo la lunga pausa di due mesi intercorsi dalla Targa Florio, ultima prova disputata. Sessanta giorni che i trofeisti hanno utilizzato per riordinare le idee e preparare l'offensiva alla leadership di Fabio Poggio.

Il savonese dell'Alma #racing è partito forte ad inizio stagione, con due affermazioni che lo hanno lanciato davanti a tutti. La siciliana terza gara ha, però, permesso all'astigiano della Meteco Corse, Emanuele Rosso, di mettersi in evidenza assoluta e, soprattutto, mettere a frutto la relativa esperienza derivante dall'esordio al volante della SWIFT gommata Toyo Tires.

I tredici punti di svantaggio che paga nei confronti di Poggio, primo con quaranta, sono gli stessi che accusa Corrado Peloso; per entrambi sarebbero azzerabili con un'ulteriore affermazione - sono CIRca venti i punti che può assegnare -, ma tra loro ed il vertice è presente un consistente diaframma costituito dal terzo piazzato, il parmense della scuderia N.C. Simone Rivia, ed il vicentino della Funny Team, Andrea Scalzotto, secondo a soli cinque punti da Poggio.

Scalzotto è alla ricerca della continuità, cosi come lo stesso Rivia, il più esperto del poker d'assi nelle prime posizioni del trofeo. Il parmense, già vincitore della Coppa di Suzuki nel recente passato, è capace di avvii di gara quasi irresistibili che a volte, però, non riesce concretizzare con meritevoli risultati.

Quarto del ranking è Rosso, che contemporaneamente contende a Scalzotto il primato tra gli Under 25, ma nell'assoluta, assieme a Peloso, precede l'ottimo Sergio Denaro.

Il messinese dell'Alma #racing, avendo disputato il trofeo sin dalla prima edizione, è sesto in quella che è diventata la sua più bella stagione, gara di casa a parte, durante la quale si è ripresentata la proverbiale sfortuna a rallentarlo.

Settimo della classifica assoluta è il toscano Stefano Martinelli della GR Motorsport che solo in sporadiche occasioni ha avuto modo di dimostrarsi pilota incisivo e vincente quale è stato negli ultimi anni, mentre ora si trova a duellare con il neo trofeista della Meteco Corse, Danilo Costantino, ottavo.

Nono è Borgato e decimo Stefano Stabello, decisamente non sui suoi "tempi" nelle gare sino ad oggi disputate; il veronese è in coabitazione con il siciliano Giorgio Fichera che, proprio nella sua gara alla Targa Florio, ha dimostrato il potenziale tutto da sviluppare a bordo di Suzuki BALENO, con la quale centra ottimi risultati che gli permettono di precedere, di poco, il madonita "PinoPic" dodicesimo del ranking.

La 7 edizione del Rally di Roma Capitale è in programma nel prossimo week end da venerdi 19, con partenza da Castel Sant’Angelo, a domenica 21 luglio, con finale sul Litorale di Ostia. Gara caratterizzata da un percorso complessivo pari a 849.72 chilometri di sviluppo attraverso comuni della zona del frusinate.

Suzuki Rally Cup: iscritti al Rally Roma Capitale:

102 Fabio Poggio e Valentina Briano (Suzuki Swift 1.0 Boosterjet R1- Alma Racing);

103 Simone Rivia e Andrea Dresti (Suzuki Swift 1.0 Boosterjet R1 - N.C.);

104 Andrea Scalzotto e Daniele Cazzador (Suzuki Swift 1.6 Sport R1 - U25 - Funny Team);

105 Emanuele Rosso e Andrea Ferrari (Suzuki Swift 1.0 Boosterjet R1- U25 - Meteco Corse);

106 Corrado Peloso e Paolo Carrucciu (Suzuki Swift 1.6 Sport R1 - La Superba);

107 Stefano Martinelli e Federico Grilli (Suzuki Swift 1.6 Sport R1 - G.R. Motorsport);

108 Danilo Costantino e Alessandro Parodi (Suzuki Swift 1.6 Sport R1 - Meteco Corse);

109 Giorgio Fichera e Simona Domenica Duro (Suzuki Baleno Boosterjet Rstb 1.0);

110 Simone Borgato e Emanuele Dinelli (Suzuki Swift 1.6 Sport R1 - U25 - Versilia Rally Team);

111 "Pino Pic” e Gabriele Clerici (Suzuki Swift 1.6 Sport R1 - Project Team)


Classifica Suzuki Rally Cup Girone #CIR:

1. Poggio punti 40 (Rally Il Ciocco e Rally Sanremo);

2. Scalzotto 35;

3. Rivia 34;

4. Rosso 27 (Targa Florio);

5. Peloso 27;

6. Denaro 23;

7. Martinelli 17;

8. Costantino 15;

9. Borgato 14;

10. Strabello e Fichera 12;

12. "Pinopic" 9;

13. Iacconi 8;

14 Soliani 7;

15. Lunelli 2.

Calendario Suzuki Rally Cup: 29 - 30 marzo 43° Rally 1000 Miglia; 26 - 27 aprile 52° Rally dell’Elba; 31 - 1 giugno 52° Rally del Salento; 29 - 30 maggio 36° Rally Marca Trevigiana; 27 - 28 luglio Rally di Alba; 14 - 15 settembre 39° Rally San Martino di Castrozza

I vincitori nelle gare della Suzuki Rally Cup WRC 2019:

Simone Goldoni Rally 1000 Miglia; Andrea Scalzotto Rally dell’Elba; Roberto Pellè Rally del Salento; Nicola Schileo Rally della Marca.

Seguici su Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Google+