giugno 03, 2019 - Suzuki Auto

Suzuki Rally Cup festeggia la vittoria di Roberto Pellè

cover

- Affiancato da Giulia Luraschi, a bordo della SWIFT 1.6 Sport, il trentino centra la prima affermazione stagionale al #rally del Salento, terzo round del girone "WRC". - Vittoria netta dell'equipaggio della Destra 4 che si avvicina, così, al vertice della classifica generale della serie #monomarca di Suzuki Italia, della quale sono leader Simone Goldoni e Flavio Garella, secondi a Lecce con la Suzuki SWIFT 1.0 Boosterjet R1 - Nordovest #racing;

- Primo risultato a podio per Marco Longo e Mattias Conci, terzi con la SWIFT 1.6 Sport R1 - Destra 4.

Le insidiose frazioni cronometrate pugliesi, nove piesse a punteggiare il percorso di gara del #rally del Salento con i suoi asfalti spesso delimitati dai tipici muretti a secco, hanno caratterizzato la terza prova della #suzukirallycup, Girone WRC. Sotto la pioggia che ha interessato buona parte della manifestazione rallistica, la tipicità della gara dell'Automobile Club di Lecce ha permesso ai piloti d'esperienza di esaltarsi e di emergere. Roberto Pellè è un trentino grintoso, tenace e capace di spunti velocistici non indifferenti, specie quando le condizioni si fanno difficili. Già nel passato della serie #monomarca di Suzuki ha dimostrato un’elevata "sensibilità" di guida, anche se negli ultimi mesi non è riuscito ad esaltare le personali caratteristiche di pilota da #rally. Serviva quindi un "Salento" per nulla facile, dove le possibilità d'errore erano decisamente alte, per rivedere Pellè vincente.

Con la SWIFT nei colori Destra 4 ha lasciato, inizialmente, un breve spazio di libertà a Simone Goldoni per l’ottenimento del miglior tempo nella prova spettacolo, prima frazione corsa sul kartodromo "Pista Salentina".

Pellè è salito in cattedra dalla seconda prova, sui dieci chilometri della "Palombara" disputati il mattino successivo: qui ha staccato Marco Longo di ben sedici secondi, diciassette e due da Nicolò Schileo, trenta e cinque da Andrea Pollarolo. Una prestazione che ha conferito la prima piazza al trentino, il quale ha saputo difenderla dagli attacchi degli inseguitori.

I due secondi e otto di vantaggio su Goldoni, secondo tempo per l'aostano in questa piesse cinque, sono stati indicativi del feeling con la prova che poteva vantare il driver della Destra 4, ancor più confermato dal distacco di tredici secondi e tre che ha assestato a Longo.

Dopo la quinta piesse, è stato proprio il compagno di squadra della Destra 4, Andrea Longo, a mostrarsi in seconda posizione nel ranking di gara, con trentun secondi di ritardo, mentre Goldoni lo insidiava in terza posizione.

Ritrovato il passo vincente, però, l'aostano della Nordovest #racing ha rimontato il trentino, andando a chiudere la gara al secondo posto, davanti a Longo che ha, quindi, terminato al terzo posto.

Gara attenta per Pollarolo e Pozzoni, quarti con la Suzuki SWIFT 1.0 Boosterjet R1 della Novara Corse, a precedere Schileo e Furnari sulla SWIFT 1.0 Boosterjet R1 nei colori della Winners #rally Team.

Si sono piazzati sesti i vicentini Scalzotto e D'Ambrosio a bordo di SWIFT 1.6 Sport della Funny Team.

Hanno chiuso in settima posizione De Antoni e Argenta, con la Suzuki SWIFT 1.0 Boosterjet R1 #rally Team.

Classifica #rally del Salento

1. Pellè e Luraschi (Suzuki SWIFT 1.6 Sport R1 - Destra 4) in 1h30'28.9; 2. Goldoni e Garella (Suzuki SWIFT 1.0 Boosterjet R1 - Nordovest Racing) a 1'01.2; 3. Longo e Conci (Suzuki New SWIFT 1.6 Sport R1 - Destra 4) a 1'54.5; 4. Pollarolo e Pozzoni (Suzuki SWIFT 1.0 Boosterjet R1 - Novara Corse) a 3'37.8; 5. Schileo e Furnari (Suzuki SWIFT 1.0 Boostjet R1 - Winners #rally Team) a 4'04; 6. Scalzotto e D'Ambrosio (Suzuki SWIFT 1.6 Sport - Funny Team) a 6'24.8; 7. De Antoni e Argenta (Suzuki SWIFT 1.0 Boostjet R1 - #rally Team) a 20'52.9

Vincitori 2019: Simone Goldoni #rally 1000 Miglia; Andrea Scalzotto #rally dell’Elba; Roberto Pellè #rally del Salento

Suzuki #rally Cup Girone WRC

Classifica piloti: 1. Goldoni Simone punti 50; 2. Pellè Roberto 49; 3. Scalzotto Andrea 40; 4. Longo Marco 30; 5. Pollarolo Andrea 23; 6. Schileo Nicola 13; 7. De Antoni Edo 11; 8. Cominelli Ivan e Rosso Emanuele 10; 10. Spreafico Enrico 9; 11. Coppe Lorenzo 7; 12. Lunelli Rino e Gozzoli Stefano 5; 14. Cocino Ivan 4.

Classifica Navigatori: 1. Garella Flavio punti 50; 2. Luraschi Giulia 49; 3. Rutigliano Nicola 33; 4. Conci Matias 30; 5. Pozzoni Alessandra 23; 6. Furnari Gianguido 13; 7. Fieni Igor 10; 8. Argenta Nicola 11; 9. Frigerio Giovanni 9; 10. Poloni  Giacomo 7; 11. Morelli  Valentino 5; 12. Colla Giorgia 4

Il calendario della serie #monomarca prevede sei gare nell'ambito del Campionato Italiano #rally:

22 - 23 marzo: 42° #rally il Ciocco e Valle del Serchio;

12 - 13 aprile: 66° #rally di Sanremo;

10 - 12 maggio: 103° Targa Florio;

19 – 21 luglio: #rally Roma Capitale;

30 – 31 agosto: 55° #rally del Friuli;

11 - 12 ottobre: #rally 2 Valli.

Sei le gare nell'ambito del Campionato Italiano WRC:

20 - 30 marzo: 43° #rally 1000 Miglia;

26 - 27 aprile: 52° #rally dell’Elba;

31 - 1 giugno: 52° #rally del Salento;

29 - 30 maggio: 36° #rally Marca Trevigiana;

27 - 28 luglio: #rally di Alba; 

14 - 15 settembre: 39° #rally San Martino di Castrozza.

Finalissima ad assegnare la #suzukirallycup 2019 in programma nei giorni 25 -26 ottobre, in occasione del 38° #rally Trofeo ACI Como.

ALBO D'ORO TROFEI #rally SUZUKI

SUZUKI #rally CUP: 2008 Roberto Sordi; 2009 Andrea Crugnola; 2010 Milko Pini; 2011 Claudio Gubertini; 2012 Damiano Defilippi; 2013 Paolo Amorisco; 2014 Alessandro Uliana; 2015 Marco Capello; 2016 Corrado Peloso; 2017 Simone Rivia, Under 25 Giorgio Cogni; 2018 Corrado Peloso

Seguici su Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Google+