maggio 20, 2019 - Suzuki Auto

Online i preventivi completi dei tagliandi di manutenzioni Suzuki

cover

- Dai primi di maggio, disponibili per i Clienti Suzuki, nuove funzioni all’interno della sezione Manutenzione del sito pubblico di #suzukiauto;

- Per tutti i modelli Suzuki si possono ottenere, in modo facile e rapido, i preventivi relativi agli interventi di manutenzione periodica effettuati presso la Rete Ufficiale.

Trasparenza e dedizione al Cliente sono, da sempre, due elementi cardine della politica commerciale di Suzuki, sia nella fase di vendita, sia in quella, ancor più delicata, di post-vendita.

L’impegno nei confronti del customer care, da parte della Casa e della Rete dei suoi Concessionari e Riparatori Ufficiali, è riconosciuta anche dai consumatori: non è un caso che la fedeltà al marchio sia particolarmente elevata e che il 92,6%* delle Suzuki sia acquistato da privati, i quali sono sempre molto attenti al contenimento dei costi di gestione e alla qualità del servizio.

Per rendere il rapporto con i suoi Clienti ancora più dedicato, #suzukiauto ha attivato, sul sito pubblico auto.suzuki.it, nuove funzioni, che rendono la sezione Manutenzione più utile e completa e, al contempo, facile e semplice da utilizzare.

Un preventivo personalizzato

Dal mese di maggio il menù Manutenzione permette agli utenti di sfruttare un’operatività estesa, grazie alla quale possono ottenere un preventivo personalizzato per tutti gli interventi periodici effettuati presso la Rete di assistenza Suzuki. Selezionando il modello, la versione, l’intervallo manutentivo raggiunto e il Centro Autorizzato dove si vuole recare, ogni Cliente riceverà un’indicazione precisa del costo totale previsto, comprensivo anche della manodopera e dell’olio.

Per maggiore comodità, il documento riepilogativo può essere scaricato e stampato.

Oltre all'importo complessivo, comprensivo di IVA, il preventivo riporta il dettaglio del prezzo dei ricambi necessari, il costo della manodopera con la relativa quantità oraria, l’esborso per i lubrificanti con la specifica dei litri impiegati e l’elenco di tutte le altre operazioni programmate per l’intervento, come segnalato dall’apposita tabella presente nel Manuale di Uso e Manutenzione.

Sono, invece, esclusi dal computo le spese inerenti a eventuali materiali soggetti a usura, quali per esempio la batteria e le pastiglie dei freni, o quelle imputabili a ulteriori interventi necessari o richiesti espressamente dal Cliente.

Un anno di Assistenza Stradale gratuita

Tutti modelli della gamma Suzuki sono progettati per porsi ai vertici dei rispettivi segmenti per prestazioni e affidabilità. La Rete Ufficiale Suzuki ha tutta la competenza e l’esperienza per prendersi cura delle vetture di Hamamatsu e per mantenerle in perfetta efficienza, con un livello di prestazioni costante, a garanzia di un grande piacere di guida e di un’elevata sicurezza di marcia.

A prescindere da quanto previsto dal piano manutentivo, in occasione di qualsiasi passaggio presso un Centro Autorizzato Suzuki, ogni auto è sottoposta a 23 controlli gratuiti, che danno la certezza che il veicolo sia sempre in condizioni ottimali per affrontare ogni viaggio nella massima tranquillità.

Inoltre, dal terzo e fino all’ottavo anno, effettuando un tagliando presso la Rete Ufficiale, al cliente Suzuki viene offerto un anno di Assistenza Stradale gratuita Road Assistance.

*Source: Web Portal Unrae 01/04/19

Suzuki, tradizione e innovazione dal 1909

Suzuki Motor Corporation è uno dei principali costruttori mondiali di automobili, motocicli e motori fuoribordo.

Nel settore automobilistico l’Azienda è attualmente all’8° posto nella classifica mondiale delle vendite (fonte JATO), con oltre 3 milioni di vetture prodotte all’anno, ed è leader sul mercato giapponese nei segmenti Keicar e Passenger car. L’Azienda nasce nel 1909 da un’idea imprenditoriale di Michio Suzuki, che, nella cittadina di Hamamatsu, in Giappone, costruisce uno stabilimento per la #produzione di telai tessili.

Nel 1920 l’Azienda viene profondamente riorganizzata al fine di intraprendere il cammino industriale su scala internazionale, prendendo il nome di Suzuki Loom Manufacturing Co.

Nel 1954 l’Azienda diviene Suzuki Motor Corporation Ltd e l’anno seguente, nel 1955, nasce Suzulight la prima automobile a marchio Suzuki, seguita nel 1970 da Jimny serie LJ10, il primo #4x4 compatto.

Da allora in avanti, l’attività industriale nei differenti settori ha proseguito il suo incessante cammino di crescita, anche nei settori dei motocicli e dei motori marini fuoribordo puntando su valori quali l’affidabilità, il design e l’innovazione.

SUZUKI ITALIA SpA

Ufficio Stampa e PR Corporate

Tel 011 9213711     

press@suzuki.it

Katia Bertello

Marta Matta

Barbara Moscato  

Immacolata Moretta

Seguici su Facebook, Twitter, Youtube, Instagram,Google+