aprile 15, 2019 - Suzuki Moto

Alex Rins protagonista con la Suzuki GSX-RR R al Gran Premio motociclistico degli USA

cover

La terza prova del Motomondiale 2019 è l'ultimo appuntamento extra-europeo prima del lungo tour de force che porterà le tre classi nei più famosi e caratteristici circuiti del Vecchio Continente: stavolta il tracciato in questione era il COTA statunitense, acronimo di Circuit Of The Americas, che si trova nella città di #austin, in #texas.

Alex Rins, pilota ufficiale del Team #suzuki ECSTAR, vince con la GSX-RRR nella classe #MotoGP il terzo round del campionato #MotoGP che si è svolto ieri sul Circuito  The Americas negli Stati Uniti.

Suzuki ha conquistato così la sua prima vittoria a distanza di due anni e sette mesi dal dodicesimo round del Gran Premio d'Inghilterra tenutosi nel settembre 2016.

La gara si è svolta sull’asciutto, Rins partiva in terza fila dalla settima posizione, e ha mantenuto la sua posizione con agilità e costanza arrivando a quattro giri della fine in prima posizione, anche a causa di alcune cadute dei suoi colleghi, dopo aver preso il comando passando Valentino Rossi è riuscito a tenerlo dietro fino alla bandiera a scacchi.

Grazie alla sua tenacia è arrivata la sua prima vittoria in #MotoGP portando così la sua posizione in campionato al terzo posto. Il suo compagno di squadra Joan Mir invece è stato costretto ad una penalizzazione per una partenza anticipata, completando così la gara al 17° posto.

Questa è stata una vittoria di squadra, ogni componente del Team #suzuki ECSTAR ha partecipato alla messa a punto della #moto, mettendo così in evidenza il lavoro di squadra e le elevate prestazioni della GSX-RR fino ad arrivare ad ottenere la sua prima vittoria della stagione.

Rins: "Ringrazio innanzitutto i tifosi, sono incredibili. E poi il mio team, per avermi preparato una #moto splendida. Vale era il mio idolo, chiudere davanti a lui è pazzesco".

SUZUKI ITALIA SpA        

Ufficio Stampa e PR Corporate

Tel 011 9213711     

press@suzuki.it