febbraio 05, 2019 - Suzuki Auto

L’ISU Short Track Speed Skating World Cup sceglie Suzuki come Main National Sponsor

cover

- Suzuki è Main National Sponsor della Coppa del Mondo di pattinaggio di velocità Short Track, che si svolgerà al PalaTazzoli di Torino dall’8 al 10 febbraio;

- Da oltre sei anni la Casa di Hamamatsu è Main Partner della FISG - Federazione Italiana Sport del Ghiaccio.

Suzuki Italia è Main National Sponsor della quinta e ultima tappa dell’ISU Short Track Speed Skating World Cup 2019, la Coppa del Mondo di pattinaggio di velocità che si svolgerà al PalaTazzoli di Torino dall’8 al 10 febbraio prossimi.

A poco più di un mese di distanza dal Bolzano Passion Gala, che ha visto esibirsi le più grandi stelle del pattinaggio artistico a livello internazionale, la Casa di Hamamatsu torna a legare il suo brand a un altro grande evento degli sport del ghiaccio.

Suzuki avrà l’onore di apporre il proprio marchio sulle divise da gara degli atleti della nazionale azzurra che gareggeranno contro i migliori pattinatori del mondo per l’assegnazione della coppa di specialità.

Alla ricerca della prestazione migliore

La decisione di Suzuki di essere Main National Sponsor dell’ISU Short Track Speed Skating World Cup 2019 è coerente con i valori del marchio e con la filosofia progettuale dei suoi modelli. Gli atleti che si dedicano alla velocità in pista corta si sottopongono infatti con costanza e passione ad allenamenti intensi, nel tentativo di superare i loro limiti e di raggiungere prestazioni sempre migliori. Allo stesso modo Suzuki studia e sviluppa con meticolosità e impegno auto, moto e motori fuoribordo, capaci di distinguersi sul mercato e di offrire ai Clienti il massimo in termini di affidabilità, efficienza e performance, oltre che di piacevolezza in ogni condizione d’impiego.

La gamma a trazione integrale 4WD ALLGRIP è l’emblema di queste caratteristiche e beneficia di un’evoluzione tecnica che la Casa di Hamamatsu porta avanti ormai da quasi mezzo secolo. Grazie al lavoro degli ingeneri di Hamamatsu, le auto Suzuki si muovono con una disinvoltura e una sicurezza degne dei campioni del pattinaggio anche quando si abbassa la temperatura e il fondo si fa scivoloso.

Una dote, questa, sintetizzata e resa popolare dal messaggio “Con Suzuki non si pattina” affidato a una testimonial d’eccezione come Carolina Kostner, Campionessa del Mondo 2012 e medaglia di bronzo alle Olimpiadi invernali di Soči 2014 di pattinaggio artistico.

Dalla parte dello sport

La sponsorizzazione dell'ultima prova della Coppa del Mondo di Short Track 2019 si integra nel quadro di un impegno ampio e articolato da parte di Suzuki Italia nel mondo dello sport. Attraverso la sua Filiale, la Casa di Hamamatsu è da oltre sei anni Main Partner della Federazione Italiana Sport del Ghiaccio, ruolo che ricopre da settembre 2016 anche nei confronti della Federazione Ciclistica Italiana. Dal 2015 Suzuki è poi Main Sponsor del Torino Football Club, società di cui era già in precedenza Official Sponsor.

Lo sport però non è fatto solo della bravura e dell’impegno dei grandi atleti; lo sport è condividere grandi emozioni a tutti livelli, perché la passione per lo sport appartiene a tutti. Per questo, la Casa di Hamamatsu è vicina anche agli sport dilettantistici grazie alla seconda edizione del progetto “Suzuki è sport”, che vede l’Azienda donare 40.000 Euro a favore di quindici associazioni sportive dilettantistiche affiliate a Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), Federazione Italiana Sport del Ghiaccio (FISG), Federazione Ciclistica Italiana (FCI), Federazione Italiana Canottaggio (FIC) e Federazione Motociclistica Italiana (FMI), raggiungendo non solo il mondo del professionismo ma anche gli appassionati che lo vivono quotidianamente con impegno e dedizione.

Suzuki, tradizione e innovazione dal 1909

Suzuki Motor Corporation è uno dei principali costruttori mondiali di automobili, motocicli e motori fuoribordo.

Nel settore automobilistico l’Azienda è attualmente all’8° posto nella classifica mondiale delle vendite (fonte JATO), con oltre 3 milioni di vetture prodotte all’anno, ed è leader sul mercato giapponese nei segmenti Keicar e Passenger car.

L’Azienda nasce nel 1909 da un’idea imprenditoriale di Michio Suzuki, che, nella cittadina di Hamamatsu, in Giappone, costruisce uno stabilimento per la produzione di telai tessili.

Nel 1920 l’Azienda viene profondamente riorganizzata al fine di intraprendere il cammino industriale su scala internazionale, prendendo il nome di Suzuki Loom Manufacturing Co.

Nel 1954 l’Azienda diviene Suzuki Motor Corporation Ltd e l’anno seguente, nel 1955, nasce Suzulight la prima automobile a marchio Suzuki, seguita nel 1970 da Jimny serie LJ10, il primo #4x4 compatto.

Da allora in avanti, l’attività industriale nei differenti settori ha proseguito il suo incessante cammino di crescita, anche nei settori dei motocicli e dei motori marini fuoribordo puntando su valori quali l’affidabilità, il design e l’innovazione.

SUZUKI ITALIA SpA

Ufficio Stampa e PR Corporate

Tel 011 9213711     

press@suzuki.it

Katia Bertello

Marta Matta

Barbara Moscato

Immacolata Moretta

Seguici su Facebook, Twitter, Youtube, Instagram,Google+