ottobre 24, 2018 - Suzuki Moto

Suzuki anticipa l’apertura degli ordini di RYUYO

cover

Dal 25 ottobre sarà possibile prenotare online i venti esemplari di #RYUYO allestiti da Suzuki Italia.

L’apertura delle vendite, inizialmente previste per sabato 10 novembre, è stata anticipata per rispondere alle numerose e pressanti richieste degli appassionati.

Il prezzo al pubblico di questa incredibile versione da pista della GSX-R1000R è fissato a 29.990 Euro.

Appena svelata, Suzuki #RYUYO si è subito affermata come la #moto più desiderata dagli appassionati delle sportive da pista e i consensi unanimi dati dai tester in occasione della presentazione stampa avvenuta al Misano World Circuit “Marco Simoncelli” hanno contribuito a fare crescere ulteriormente l’interesse del pubblico. Suzuki Italia ha infatti ricevuto innumerevoli contatti da parte di potenziali acquirenti, anche stranieri, impazienti di poter saltare in sella a una #moto così performante e con un’impareggiabile dotazione #racing “di serie”. Cedendo alle insistenze, la Casa di Hamamatsu ha pertanto deciso di anticipare la vendita di questa serie speciale.

A grande richiesta

RYUYO sarà una delle attrazioni dello stand Suzuki a EICMA 2018, in programma dal 6 all’11 novembre. Proprio qui, sabato 10, avrebbe dovuto svolgersi l’apertura ufficiale degli ordini di #RYUYO ma l’incredibile quantità di richieste pervenute ha convinto i vertici di Suzuki Italia a dare anzitempo il via alla commercializzazione. Dal 25 ottobre sarà allora possibile prenotare online uno dei venti esemplari previsti di #RYUYO attraverso il sito dedicato shop.Suzuki.it/moto/RYUYO. Il consiglio è di affrettarsi a sottoscrivere l’eventuale ordine, perché con la sua linea mozzafiato, un equipaggiamento esclusivo e un prezzo di 29.990 Euro #RYUYO sarà con ogni probabilità presto sold out.

Come averla?

Dal 25 ottobre, sul sito shop.Suzuki.it/moto/RYUYO, si potrà fare clic su PRENOTALA QUI e, dopo aver eseguito il login di MySuzuki (nel caso in cui non si fosse ancora registrato basterà che lo faccia seguendo le indicazioni presenti sulla pagina) si potrà selezionare il Concessionario dove recarsi per finalizzare l’acquisto della propria Suzuki #RYUYO. La procedura di prenotazione è semplice e guidata in ogni sua parte. Al cliente verrà chiesto di versare un acconto infruttifero di 500 euro, a titolo di acconto, tramite deposito sul conto PayPal del Concessionario selezionato. Il saldo verrà poi versato direttamente in Concessionaria.

Inoltre non dimenticate l’indirizzo email dedicato (RYUYO@suzuki.it) dove i clienti potranno chiedere ogni informazioni relative a #RYUYO.

Come funziona nel dettaglio?

1. Il negozio virtuale Suzuki è un servizio offerto dalla rete dei Concessionari Autorizzati Suzuki su piattaforma web messa a disposizione da parte di Suzuki Italia S.p.A.
2. Nel corso della navigazione e comunque prima della conferma di un eventuale ordine verrà chiesto al cliente di selezionare il punto vendita con cui perfezionare l’acquisto tra quelli aderenti all’iniziativa.

Per procedere all’acquisto:
- Effettuare il Login su MySuzuki (o procedere alla registrazione se non lo si è ancora fatto).
- I pagamenti degli importi versati a titolo di acconto infruttifero avvengono tramite PayPal, che garantisce sicurezza e confidenzialità nelle transazioni:
a) mediante carta di pagamento o di credito, immettendo in tutta confidenzialità il numero di carta nell’apposita casella;
b) mediante carta prepagata;
c) mediante account PayPal.
- Il cliente potrà prenotare la propria #RYUYO versando un acconto di 500€ (IVA inclusa), come descritto nel punto precedente, direttamente al Dealer selezionato.
- Il cliente, poi, riceverà una email di conferma della prenotazione.
- Entro 2 giorni lavorativi il cliente sarà contattato dal venditore che lo inviterà in Concessionaria per finalizzare l’acquisto e concordare la consegna della #moto.

NOTA BENE: il Cliente ha diritto di recesso entro 14 giorni dall’acconto entro i quali, se non volesse più concludere il contratto, avrà diritto alla restituzione dell’acconto.

#challengethefastest

RYUYO nasce con l’obiettivo di essere la più veloce in pista. Con una potenza massima di 212 cavalli e un peso a secco di 168 chilogrammi eleva in una nuova dimensione la sportività della GSX-R1000R. #RYUYO è però molto più dei numeri presenti nella sua scheda tecnica. Dietro questo progetto c’è infatti uno studio accurato di ogni dettaglio, perché quando si punta a una prestazione assoluta qualsiasi particolare diventa determinante.

L’esclusività di #RYUYO risiede nell’avere un prodotto finito, sviluppato e testato. Un prodotto che è il risultato di un team messo insieme da Suzuki Italia al cui interno si trova il meglio del motociclismo italiano e non.

Con una ricerca meticolosa del miglioramento continuo tipica delle culture orientali, #RYUYO riesce a fare un passo avanti in ciascuno degli aspetti chiave del progetto GSX-R: Run, Turn e Stop ovvero motore, ciclistica e freni. Per riuscire a superare se stessa, Suzuki ha deciso di coinvolgere nel progetto una serie di partner, ciascuno dei quali rappresenta nel suo campo la massima autorità nei paddock di tutto il mondo.

Componenti selezionati

Per creare #RYUYO Suzuki ha svolto un lavoro prezioso, selezionando per loro il meglio della componentistica in circolazione e creando un pacchetto vincente. I componenti individuati dalla Casa di Hamamatsu trasformano #RYUYO in oggetto capace di fare brillare gli occhi degli appassionati, oltre che di dettare legge nelle piste. Mettendo a frutto la loro competenza e la loro esperienza gli uomini Suzuki hanno scelto parti speciali di marchi di valore riconosciuto, che hanno fatto della qualità e delle performance una ragione di vita: Yoshimura per l’elettronica e lo scarico, Öhlins per la ciclistica e Brembo per i freni, cui si aggiungono Dunlop, Motul, Extreme Components, Bonamici #racing, DID e K&N.

Ecco l’elenco dei pezzi speciali che fanno di #RYUYO il massimo che un pilota possa desiderare.

MOTORE

Scarico completo Yoshimura R-11 SQ #racing Full Titanium

Centralina #racing Yoshimura EM-PRO

Cablaggio #racing Yoshimura

Comando Gas Rapido Euro #racing EVO3

Kit Trasmissione DID 520 ERV 3

Filtro Aria K&N

Olio Motul 300V2 10W50

CICLISTICA

Monoammortizzatore Öhlins TTX GP

Cartuccia Öhlins NIX30

Ammortizzatore di Sterzo Öhlins

Set-up personalizzato by Andreani Group

Dunlop KR108 e KR109

FRENI

Pompa Freno Radiale Brembo RCS Corsa Corta

Leva Frizione Brembo Tipo RCS

Pastiglie in Mescola Z04

Dissipatori Pinze Freno Anteriore Extreme Components

ALTRI COMPONENTI

Carena Completa in Carbonio Extreme Components

Cover e Condotti dell'Airbox in Carbonio Extreme Components

Plexiglass HP Extreme Components

Protezioni Carter Motore Extreme Components

Semimanubri GP Extreme Components

Pedane GP EVO Extreme Components

Protezione Leva Freno Anteriore Extreme Components

Protezioni Telaio in Carbonio Extreme Components

Controllo Remoto Extreme Components

Sella in Neoprene a Cella Chiusa Extreme Components

Piastra di Sterzo Superiore Bonamici Racing

Tappo serbatoio Bonamici Racing

Pulsantiere Racing

Un nome leggendario

RYUYO prende il nome dalla mitica pista di collaudo Suzuki, su cui la Casa ha sviluppato tutte le #moto dagli anni Cinquanta in poi. Il suo tracciato si snoda per 6,5 km in una sottile striscia di terra a ridosso del mare, a poca distanza da Hamamatsu. #RYUYO s’ispira al Mountain Circuit dell’Isola di Man ed è la Test track più veloce del mondo, con un rettilineo lungo ben 2,3 chilometri. Il percorso è molto probante sia per la ciclistica sia per il motore, perfetto per mettere a punto i modelli di serie e le #moto da corsa, tanto che anche la GSX-RR da MotoGP ha mosso qui i suoi primi passi. In questo scenario è cruciale il perfetto bilanciamento tra ciclistica e meccanica, lo stesso che caratterizza la GSX-R1000R e che oggi raggiunge un nuovo apice nel progetto #RYUYO.

SUZUKI ITALIA SpA         

Ufficio Stampa e PR Corporate

Tel 011 9213711     

press@suzuki.it

Barbara Moscato

Katia Bertello

Immacolata Moretta

Marta Matta

Alessandro Berardi

Seguici su Suzuki Way of life! Facebook Twitter Instagram YouTube