giugno 21, 2018 - Suzuki Moto

Due nuove promozioni infiammano l’estate Suzuki

cover

Fino alla fine di luglio nei concessionari Suzuki si potranno trovare incredibili vantaggi su tutta la gamma #moto e #scooter.

Chi acquisterà una GSX-S1000F otterrà una supervalutazione dell’usato pari a 1.000 Euro, mentre chi sceglierà una GSX-R1000 2018 riceverà in omaggio il cambio elettronico bi-direzionale.

Su tutti i modelli del listino si potrà inoltre usufruire del piano finanziario “Divertiti ora e paga in autunno”.

Inizia l’estate e arriva anche il periodo più caldo per le promozioni Suzuki. La Casa di Hamamatsu propone infatti due nuove offerte imperdibili sui modelli di punta delle gamme strada e supersport, la GSX-S1000F e la GSX-R1000. Entrambe le iniziative assicurano un notevole vantaggio ai clienti e saranno valide per tutti gli ordini sottoscritti entro il 31 luglio. E fino a quella data sono rinnovate anche tutte le campagne e i finanziamenti speciali già in corso. Non c’è mai stato un momento migliore di questo per saltare in sella a una nuova Suzuki.

GSX-S1000F

Fino alla fine di luglio chi ordinerà una GSX-S1000F in una qualsiasi delle colorazioni a catalogo, compresa la grintosa Mat Black, potrà contare su una supervalutazione di ben 1.000 Euro dell’usato dato in permuta. Si tratta di un’occasione da non perdere per chi vuole una #moto che offra il massimo in termini di prestazioni e di versatilità su strada. La posizione leggermente eretta che si assume sulla GSX-S1000F è comoda nei lunghi viaggi e garantisce un assoluto controllo nella guida sportiva, anche in pista. Il suo motore deriva direttamente da quello della leggendaria GSX-R1000 prodotta tra il 2005 e il 2008, una #moto che ha segnato un’epoca nell’universo delle supersportive. I tecnici di Hamamatsu hanno recentemente aggiornato questo quattro cilindri, creando finestrature tra i cilindri, nella parte alta del basamento. In questo modo è stato possibile rendere più corposa l’erogazione ai bassi e ai medi regimi, facendo salire nel contempo la potenza massima fino a 110 kW (149,6 cv). Il tutto con un miglioramento dell’efficienza e nel rispetto dei severi limiti della normativa Euro 4. La GSX-S1000F dispone inoltre di una frizione anti-saltellamento, che limita le reazioni del retrotreno in scalata, a tutto vantaggio dell’efficacia nella guida sportiva e della pulizia negli inserimenti in curva.

GSX-R1000

Tutte le GSX-R1000 2018 acquistate da oggi al 31 luglio saranno eccezionalmente equipaggiate del cambio elettronico bi-direzionale. Questo blipper è di norma di serie solo sulla più raffinata versione GSX-R1000R mentre su quella standard è disponibile a richiesta per 780 Euro. A tanto ammonta dunque il vantaggio cliente che si ottiene in questo periodo, mentre su strada e in pista il beneficio si traduce nella possibilità di cambiare marcia senza utilizzare la frizione né chiudere il gas. La guida si fa così più incisiva e divertente per il pilota, che può sfruttare più agevolmente l’incredibile potenziale della supersportiva di Hamamatsu. La GSX-R1000 è una #moto in grado di esaltare i piloti più esigenti e capace di performance strabilianti, come dicono le sue numerose vittorie nelle gare per derivate dalla serie. Il motore eroga ben 148,5 kW (202 cv), ma senza sacrificare la proverbiale progressione, brillante sin dai bassi regimi, grazie soprattutto alla fasatura variabile delle valvole SR-VVT utilizzata anche dalla GSX-RR ufficiale nella MotoGP. Tre modalità di guida e il controllo elettronico della trazione Motion Track TCS regolabile su 10 livelli, uniti alle dimensioni compatte del telaio, consentono alla GSX-R1000 di infondere subito fiducia e sicurezza in qualsiasi motociclista.

Guidi subito, paghi dopo

Su questi due modelli, così come su tutta la gamma #moto e #scooter c’è poi la possibilità di sfruttare il finanziamento agevolato “Divertiti ora, inizia a pagare in autunno!” che Suzuki Italia ha studiato con gli esperti di Findomestic. Oltre che conveniente, questa soluzione è anche molto flessibile e permette a ciascun cliente di personalizzare il piano sotto ogni punto di vista. La società finanziaria eroga infatti cifre fino a 10.000 Euro, da restituire poi in un arco di 12, 24, 36 o 48 mesi, con il pagamento della prima rata differito di sei mesi dalla stipula del contratto. A seconda della soluzione scelta a livello di importo e di durata, il TAN oscilla tra il 4,95% e il 5,79%, mentre il TAEG va dal 5,65% al 8,42%.

A ciascuno la sua offerta

Le iniziative di cui sopra si sommano alle numerose già in corso e che sono prorogate fino al 31 luglio. La naked sportiva GSX-S750 YUGEN, la café racer SV650X-TER e le V-Strom 1000 Feel More e Globe Rider continuano dunque ad assicurare un notevole vantaggio cliente, montando ricchi pacchetti di accessori a fronte di un sovrapprezzo molto contenuto. Sulla GSX250R i dealer praticano uno sconto incondizionato di 500 Euro, mentre sulle due 125 stradali più agili e scattanti del mercato, la GSX-R125 carenata e la nuda GSX-S125, la riduzione è di 400 Euro, pari idealmente al costo medio di una patente A1 per un sedicenne presso le autoscuole italiane. Suzuki continua infine a proporre il Burgman 400 a un prezzo incredibile: soli 7.290 Euro contro i 7.890 del listino ufficiale, con in omaggio anche l’estensione della garanzia da due a quattro anni e l'eventuale disponibilità del finanziamento dedicato a tasso zero Findomestic RATA CHIARA. Questa formula prevede che sia erogato un importo tra i 3.000 e i 5.000 Euro, da rimborsare in 24, 30 o 36 mesi, con una rata compresa quindi, a seconda dei casi, tra gli 83,33 e i 208,33 Euro, senza alcun onere finanziario per l’acquirente e con TAN e TAEG dello 0%.

SUZUKI ITALIA SpA       

Ufficio Stampa e PR Corporate

Tel 011 9213711    

press@suzuki.it

Barbara Moscato

Katia Bertello

Immacolata Moretta

Marta Matta

Alessandro Berardi

Seguici su Suzuki Way of life!FacebookTwitterInstagramYouTube

Ti potrebbe interessare anche