maggio 23, 2018 - Suzuki Moto

Grande successo per la V-Strom Academy

cover

 Domenica 12 maggio presso il crossodromo Tre Ponti di Ravenna si è aperta la stagione della #vstromacademy, la scuola di guida off-road voluta da Suzuki per avvicinare al fuoristrada gli amanti delle Enduro Tourer bicilindriche.

Il corso ha raccolto commenti entusiastici da parte di tutti i partecipanti e già fervono i preparativi per i prossimi appuntamenti, in programma per il 2 e il 16 giugno sempre presso l’impianto romagnolo.

Dopo la giornata inaugurale riservata alla stampa specializzata e l’annullamento del primo appuntamento in calendario ad aprile a causa del maltempo, domenica 12 maggio si è ufficialmente aperta la stagione della #vstromacademy. Il crossodromo Tre Ponti di Ravenna ha così tenuto a battesimo la scuola creata da Suzuki per avvicinare al fuoristrada gli amanti delle Enduro Tourer bicilindriche e coordinata da Davide Degli Esposti, storico portacolori della Casa di Hamamatsu ed ex Campione Europeo e Italiano di motocross.

Buona la prima!

I primi allievi hanno apprezzato molto la formula inedita della #vstromacademy, che ha permesso loro di fare importanti passi avanti nella tecnica di guida e di migliorare la capacità di controllo della #moto, anche nei passaggi più delicati e su terreno a bassa aderenza. La scuola insegna a sfruttare la grande versatilità delle V-STROM 650XT e 1000XT in assoluta sicurezza e soprattutto divertendosi, in un ambiente sereno e amichevole. La didattica è efficace, grazie a concetti teorici chiari e a esercizi pratici mirati, svolti sotto il costante controllo di istruttori qualificati.

Una proposta unica

La #vstromacademy rappresenta qualcosa di unico nel panorama delle scuole off-road e si rivolge a tutti i motociclisti, anche clienti di altre marche, desiderosi di imparare a gestire gli oltre 200 kg di una Enduro Tourer lontano dall’asfalto. Si tratta infatti di un corso intensivo di una giornata, che rinuncia ai fronzoli e all’aspetto glamour per dare spazio solo alla voglia di libertà, alla passione per le due ruote e all’insegnamento.

Dopo un welcome coffee, il programma della #vstromacademy inizia con un briefing, durante il quale sono illustrati gli esercizi e le tecniche con cui svolgerli all’interno di aree dedicate. Le sessioni pratiche sono due, con i corsisti chiamati a salire in sella sia la mattina che il pomeriggio, dopo pranzo. L’ultima prova prevede che gli allievi si cimentino a bordo delle V-STROM in un fettucciato tecnico. I più ardimentosi possono poi affrontare il medesimo percorso anche con una RM-Z250 da cross, un mezzo capace di primeggiare nelle gare della classe MX2 e di regalare emozioni indimenticabili nella guida.

Come partecipare

I prossimi appuntamenti della #vstromacademy sono in programma per il 2 e il 16 giugno, sempre presso il crossodromo Tre Ponti di Ravenna. Per iscriversi si può contattare direttamente il responsabile della scuola all’indirizzo mail davide.degliesposti@federmoto.it. Per qualsiasi ulteriore informazione ci si può invece rivolgere a Suzuki Italia, scrivendo a mkm@suzuki.it.

Per ogni data i posti disponibili sono solo otto, l’ideale perché gli allievi siano seguiti al meglio e ricevano indicazioni più precise dagli istruttori. È quindi bene affrettarsi a prenotare perché c’è il rischio che si arrivi presto al tutto esaurito, visto anche il costo molto competitivo del corso.

Una giornata alla #vstromacademy ha l’eccezionale prezzo di appena 290 Euro, cifra che comprende il welcome coffee, il pranzo e gadget Suzuki oltre all’uso di una delle #moto della scuola, cui Suzuki ha affidato quattro V-STROM 650XT e quattro V-STROM 1000XT.

Vista la tipologia e la finalità del corso, non sono richiesti agli allievi capi specialistici da off-road. Ciascuno deve tuttavia indossare casco, guanti, giacca e pantaloni con protezioni, paraschiena e stivali, preferibilmente con suola non liscia.

Fuoristrada, che passione!

Da un punto di vista estetico, le V-STROM 650XT e 1000XT s’ispirano all’iconica DR-Big del passato e si distinguono a prima vista dalle rispettive versioni standard per la presenza di robusti cerchi a raggi. Entrambe sono caratterizzate un eccezionale equilibrio tra ciclistica e meccanica, che fa di loro le #moto giuste per avere sempre un perfetto controllo e per avvicinarsi al fuoristrada. Durante il corso e in un impiego a 360 gradi si apprezzano anche il Traction control disattivabile, il Suzuki Easy Start System, che avvia il motore dopo una lieve pressione sul pulsante di start, e il Low RPM Assist, che facilita le partenze mantenendo costanti i giri allo stacco della frizione e regolarizza anche il regime a bassa velocità.

La V-STROM 1000XT è da poco proposta anche nelle due versioni speciali Feel More e Globe Rider, che hanno un equipaggiamento molto ricco e prezzi estremamente vantaggiosi.

Un successo di squadra

L’eccezionale riuscita della #vstromacademy è frutto del lavoro di squadra fatto da Suzuki Italia con i suoi partner tecnici. Anlas dota le V-STROM della scuola dei pneumatici Capra X, caratterizzati un battistrada tassellato perfetto per assicurare grip e motricità ottimali pure sul fondo difficile della pista Tre Ponti. Motul si conferma ancora una volta accanto a Suzuki in tutte le sue iniziative, con una gamma di lubrificanti sviluppati nelle corse e ideali per esaltare l’eccezionale affidabilità dei modelli di Hamamatsu in ogni condizione. A Racetech si devono invece le plastiche speciali e le strutture tecniche usate dalla scuola mentre Arai è il fornitore del casco ufficiale degli istruttori dell’Academy e Progrip realizza la maglia ufficiale della scuola, che viene data in omaggio a tutti i partecipanti.

SUZUKI ITALIA SpA       

Ufficio Stampa e PR Corporate

Tel 011 9213711    

press@suzuki.it

Barbara Moscato

Immacolata Moretta

Katia Bertello

Marta Matta

Alessandro Berardi

Seguici su Suzuki Way of life!FacebookTwitterInstagramYouTube