dicembre 12, 2017 - Suzuki Moto

Suzuki regala la patente ai piloti di domani

cover

La Casa di Hamamatsu propone un’eccezionale #Promozione dedicata soprattutto ai sedicenni e a chi vuole conseguire la patente A1.

Chi acquisterà una #Suzuki #gsxr125 o #gsxs125 entro il 31 gennaio 2018 riceverà uno sconto di Euro 400, pari al costo medio di una patente ottenuta presso le autoscuole italiane.

È un’occasione da cogliere al volo anche per le famiglie, che possono così fare ai loro ragazzi un dono davvero speciale per Natale.

La passione dei giovani per le due ruote non conosce stagioni. Per molti il periodo invernale è anzi proprio quello ideale per ottenere l’agognata patente A1 e farsi poi trovare pronti a vivere felici la primavera in sella a una #moto nuova fiammante. Per questi ragazzi e queste ragazze la scelta giusta è rappresentata, oggi più che mai, dalle #Suzuki #gsxr125 e #gsxs125. A chi acquisterà infatti uno di questi due modelli entro il prossimo 31 gennaio #Suzuki Italia regalerà in pratica la patente, offrendo uno sconto sul prezzo di listino di Euro 400. Si tratta di un contributo importante per i piloti di domani e per le loro famiglie, che possono magari sfruttare questa opportunità per fare ai loro ragazzi un fantastico dono di Natale a condizioni agevolate. Il vantaggio cliente è pari appunto al costo medio dell’iscrizione e del corso per l’esame di teoria presso le autoscuole italiane. La #Promozione è comunque valida per tutti, anche per chi avesse già la patente e volesse avvicinarsi alle due ruote partendo da #moto facili ma con doti stradali da vere sportive.

Dalla teoria alla pratica

I giovani che sceglieranno di guidare una #Suzuki, sia essa una grintosa #gsxr125 o una filante #gsxs125, avranno dunque una doppia opportunità per passare dalla teoria alla pratica. Da una parte potranno trasformare più facilmente in realtà il loro sogno di essere motociclisti; dall’altra, si ritroveranno idealmente pagate tutte le normali spese da sostenere fino al momento di saltare in sella e di muovere i primi passi su strada.

Divertimento ed emozioni per tutti

Con questa operazione #Suzuki rende incredibilmente accessibile e vantaggiosa la gamma delle 125 stradali più fresche ed emozionanti del mercato. Sviluppate in parallelo e create con i più avanzati sistemi di progettazione, le ottavo di litro di Hamamatsu sono modelli complementari, pensati per offrire il massimo della tecnologia e del piacere di guida sia a chi ama una posizione in sella sportiva sia a chi ne preferisce una più eretta e rilassata.

GSX-R125: l’essenza della sportività

Nella #Suzuki #gsxr125 si ritrovano tutte le caratteristiche che hanno reso leggendaria la stirpe delle GSX-R. La sua carenatura snella, sviluppata nella galleria del vento, cela un telaio rigido e compatto, che assicura maneggevolezza e stabilità degne della miglior tradizione di Hamamatsu. Chi guida la #gsxr125 è sempre a suo agio in ogni situazione, in pista come nelle manovre da fermo, grazie anche all’ampio angolo di sterzo e alla sella più bassa tra le 125 sportive, che permette a tutti di poggiare saldamente i piedi a terra. Questa #Suzuki è quindi il mezzo ideale per entrare nel mondo delle sportive e lo strumento perfetto per affinare le proprie capacità di guida. Il motore DOHC a quattro valvole ha un’erogazione eccezionale, pur avendo consumi incredibilmente contenuti. La #gsxr125 spicca sulle rivali con i migliori rapporti peso/potenza e peso/coppia della categoria e su strada ha uno spunto imbattibile. Nell’uso quotidiano si apprezza anche la praticità di soluzioni come il #Suzuki Easy Start System, che offre un avviamento immediato e senza incertezze. Finiture e componentistica sono degni di #moto di cilindrata superiore: lo dimostrano per esempio la completa strumentazione multifunzione LCD, il potente faro a LED e gli efficaci freni a disco a margherita.

La #gsxr125 è disponibile in nero e nel colore Triton Blue metallizzato, lo stesso delle GSX-RR che corrono in MotoGP per il Team ECSTAR. Grazie alla #Promozione in corso, nel primo caso il prezzo scende a Euro 4.190, mentre nel secondo è di Euro 4.290, importi franco concessionario.

GSX-S125: agile e brillante

La #Suzuki #gsxs125 condivide con la GSX-R il motore e molte soluzioni tecniche e rappresenta il nuovo punto di riferimento tra le #naked ottavo di litro. Come la sorella carenata, vanta il miglior rapporto peso/potenza e la migliore accelerazione del segmento ed è la più leggera della categoria. La sue dimensioni compatte mettono in risalto l’aspetto atletico e raffinato delle sovrastrutture, che hanno come principale elemento distintivo l'originale cupolino con luci a LED. La sella è la più bassa tra le 125 nude e, assieme al largo manubrio, definisce una posizione di guida eretta e comoda, ideale per avere un controllo assoluto della #moto negli spostamenti quotidiani. Con questa impostazione ci si può muovere con grande disinvoltura anche negli spazi stretti del traffico cittadino, sempre pronti però ad allargare i propri orizzonti e a viaggiare, fino a imboccare le strade più tortuose. Con la sua ciclistica rigorosa e sincera, la #gsxs125 appaga anche i piloti più esigenti ed esperti, rivelandosi sicura tra le curve e permettendo di sfruttare a fondo la generosità del motore. Il monocilindrico bialbero ha un carattere deciso e risponde a ogni rotazione dell’acceleratore salendo rapidamente di giri, con un rumore di scarico appagante e mai fastidioso.

La #gsxs125 è proposta in nero e in livrea bicolore rossa e nera, oltre che nello spettacolare blu metallizzato che richiama il mondo della MotoGP. Fino al 31 gennaio 2018 le prime due colorazioni possono essere acquistate a Euro 3.690 franco concessionario, mentre la terza è ordinabile con un sovrapprezzo di Euro 100.

Sia la #gsxs125 che la #gsxr125 possono essere guidate anche dai titolari di patente B e fare così la gioia non solo dei più giovani ma anche degli altri membri della famiglia.